Natural Weight Loss Guide should become your way. Most Healthy Food can help you make positive food and nutrition choices. Anti-aging diet based on recommendations from leading health experts. Canon Digital Photo Professional Professional Photography Tips women's health encyclopedia Canon Hacker's Development Kit Photographer's Guide Canon DSLR
Benvenuto!
Connessione Salva password

Nuova registrazione Password dimenticata?

Chi fu quel...? (retromarcia in piazzale) Chi fu quel
di siracide, 27 Luglio 2007 stampa
Qualche sera fa, chiaccherando tra alcuni di noi, si ricordavano di vecchi banali incidenti con l'auto... posteggiando, facendo manovra, prestando l'auto a morose, mogli...
Ebbene capitò a cavallo tra gli anni '80 e '90 che...

Un certo Mister X, finite le chiacchere del dopo messa (quella cantata delle 10.30 della domenica mattina), partiva sgommando in retromarcia.
Aveva parcheggiato col muso davanti alla gradinata, nella parte sinistra della stessa. Partendo in retromarcia voleva voltarsi girando il volante tutto verso sinistra (il che lo avrebbe portato, ben girato, ancora più verso il lato sinistro della chiesa)... l'effetto della sgommata fece colpo (come voluto) in tutte le donzelle e gli amici presenti che ammiravano l'intrapendenza e la scaltrezza di Mister X.
Ma...
c'è sempre un ma:
la troppa foga ha fatto un altro colpo... contro un'altra macchina in sosta sul lato sinistro della chiesa... pochi centimetri in più o in meno nel calcolo balistico della manovra... peccato!

ih ih ih

E se non ricordo male da qualche parte c'era pure il padre di Mister X , quasi sicuramente, il fratello.

11 commenti
Per commentare devi registrarti e connetterti

Nota: i commenti sono di proprieta' degli autori, che ne sono responsabili.

  di D@niele, 27 Luglio 2007, 09:42 permalink
Sparo: Roberto Ghiotto
|  
  di siracide, 27 Luglio 2007, 20:29 permalink

Vale ha fatto una serie di congetture escludendo via via alcuni buferiani in possesso di padre e fratello che difficilmente potevano trovarsi in contemporanea fuori dalla chiesa... la sua conclusione quasi obbligata è stata MORO.

Conclusione subito smentita via chat dall'interessato che però non si è sbilanciato nell'indovinare...

|  
  di siracide, 29 Luglio 2007, 10:51 permalink
Un piccolo errore è quello di concentrarsi strettamente sui "buferiani" e non anche sui loro "dintorni"
|  
  di D@niele, 30 Luglio 2007, 11:20 permalink

Ah, beh, se cominciamo anche coi "dintorni" diventa dura...
Che ne so... Piergiuseppe Polo? Ma con dintorni intendi parenti o anche amici?

|  
  di siracide, 30 Luglio 2007, 11:29 permalink

cerchia ristretta a parenti e amici comuni vicini al gruppo buferiano (e allo spirito buferiano), in particolare con riferimento a compagnia/e con cui si esce/usciva.

Questo Mr X nella fattispecie è più noto ai meno giovani dei Buferiani

|  
  di Llerin, 30 Luglio 2007, 15:38 permalink
Secondo me, è janckie.
|  
  di jazzo, 30 Luglio 2007, 17:06 permalink
Llerin Janckie che fa il figo non me lo vedo, come non vedo Pier fuori dalla chiesa, io opto per un Alberto Capozzo d'annata con tanto di Fiesta grigia.
|  
  di Llerin, 30 Luglio 2007, 17:16 permalink

E' vero, ma può averlo fatto perchè ha fatto una delle sue cazzate.

|  
  di siracide, 03 Agosto 2007, 10:02 permalink
Non sembra ricordare bene nemmeno lui l'avvenimento (mi viene il dubbio di aver assistito solo io al fatto !?Undecided!? ).
Ma il Saggio Polo con le giuste deduzioni riesce ad indovinare Mr X - Alberto Cappozzo.
L'auto però non credo che fosse una Fiesta grigia, mi pareva piuttosto proprio l'auto grande di papà, quella bianca lunga, non so che macchina fosse.
|  
  di jazzo, 06 Agosto 2007, 18:12 permalink
Caspita l'Alfa 164 ma non era del padre era sua.
|  
  di siracide, 08 Novembre 2007, 10:52 permalink

Attenzione! Ieri al centro commerciale Palladio ho trovato Cappozzo (che saluta tutti)...

(incredibili i centri commerciali: anche se non ci vai quasi mai, quella volta che ci vai, per la legge di Murphy, hai un'altissima probabilità di fare incontri altrimenti improbabilissimi o impossibili: un giorno ho trovato Lorenzo Cocco, il giorno dopo t'incontro Cappozzo con fam., Mariarosa, un compagno d'asilo del '68 e nuovamente Lorenzo Cocco, che a questo punto mi viene il dubbio che faccia il guardiano del centro comm. oltre che del parco Querini)

Dicevo che ho trovato Alberto e tra i "come va?" e i "tuto ben?" gli ho ricordato il fatto di cui si parlava: ovviamente lo ricorda benone. L'auto su cui si è dolcemente "appoggiato" era della fam. Ferracina, mentre quella del babbo (Polo ricordava bene il colore e la marca) era una Ford grigia. Sul modello Alberto ha dei tentennamenti, ma poi sostiene che si trattava di una Orion, mentre Polo ricordava una Fiesta.

In ogni caso ancora onore a Polo per la memoria dei fatti automobilistici bertesinelliani.

|