Natural Weight Loss Guide should become your way. Most Healthy Food can help you make positive food and nutrition choices. Anti-aging diet based on recommendations from leading health experts. Canon Digital Photo Professional Professional Photography Tips women's health encyclopedia Canon Hacker's Development Kit Photographer's Guide Canon DSLR
Benvenuto!
Connessione Salva password

Nuova registrazione Password dimenticata?

2^ giornata torneo : si torna sulla Terra Attivita' Ludico-Sportive
di Roda, 22 Giugno 2007 stampa
Ieri seconda giornata del torneo di calcetto, e sonora batosta per la nostra squadra.

Abbiamo perso tanto a poco, neppure ricordo il punteggio. La cosa per me più grave, però, è stata quella di ritrovarsi, dei 12 in lista, in appena 6 effettivi, di cui 5 di movimento : in pratica, un solo cambio a disposizione. E quell'unico cambio ce lo siamo giocato dopo 10 minuti circa, quando lo scrivente ha avuto la bella idea di inforturnarsi nuovamente, per l'ennesima volta allo stesso polpaccio destro. Ora la partita di martedì diventa decisiva : speriamo di avere un'adesione più consistente, infortuni a parte, anche per rispetto di chi (Siro) si è spaccato i maroni per l'iscrizione della squadra, i contatti, gli SMS, ecc.
Tra l'altro, ieri sarebbe stato anche bello esserci tutti, ad un certo punto, in quanto nell'altra squadra c'era uno che ha cominciato a fare il fenomeno : abbassargli le alette non sarebbe stato male, ma non eravamo proprio in condizione di essere competitivi.
E agli assenti dico : avete perso l'occasione per vedere dal vivo l'ultima esibizione di uno dei "grossi" ta-LENTI in circolazione : Marco Rodella, che ha deciso di appendere definitivamente le scarpe al chiodo. A proposito, avrei da vendere un recentissimo paio di scarpe di calcio a 6 tacchetti marca Lotto modello "Donadoni" : nuove di pacca.
Costerebbero 300 €, mi accontento di 15.

 

Torneo 2007 - articoli precedenti: - due , - uno , prima , seconda , terza

Torneo 2006 - ecco le cronache dello scorso anno: zero , uno , due , tre , quattro

 

8 commenti
Per commentare devi registrarti e connetterti

Nota: i commenti sono di proprieta' degli autori, che ne sono responsabili.

  di Llerin, 22 Giugno 2007, 16:23 permalink

Io ieri sera c'ero e vorrei dire delle cose:

- inanzitutto mi dispiace per come è andata, ma, penso, che anche con la squadra al completo si avrebbe perso perchè gli altri erano veramente forti;

- è stata una tristezza vedere poca partecipazione, anche e soprattutto perchè chi c'era ha dovuto farsi il mazzo;

- il "fenomeno dell'altra squadra" come dice Roda, mi ricordava il Dalle di anni fa, forte ma mona. Solo che Dalle era più furbo e non faceva tanta platealita.

- "sui grossi talenti in circolazione" mi limito a stendere un pietoso velo.

|  
  di Roda, 22 Giugno 2007, 16:38 permalink

- "Si avrebbe perso" ???? Parli come De Mita. Comunque, più che forti forse erano più affiatati. Con la squadra al completo forse si poteva portare a casa un risultato positivo.

- Dalle sarà anche stato mona uguale, anzi, non lo metto in dubbio. Di sicuro, però, era (e forse ancora è) più forte del "fenomeno"

- "Grossi" era riferito alla taglia. Inoltre, non ho scritto "talenti" ma "ta-LENTI", evidenziando in tal modo la non velocità.

LLerin, da quando giri in F1 non capisci più un cazzo Laughing 

 

|  
  di D@niele, 22 Giugno 2007, 17:15 permalink

Mi dispiace di non essere stato presente ieri a guidare la squadra, anche se, ci sarebbe stato ben poco da guidare visto che non c'erano cambi a disposizione. Mi auguro che già dalla prossima si possa essere più competitivi. Penso che in ogni caso il punto della questione sia di avvisare per tempo quando non si può venire, perché le defezioni dell'ultimo secondo oltre a mettere in difficoltà la squadra, non permettono di poter correre ai ripari in tempo utile.  

P.S:non capisco perchè quel "sarà stato" al passato riferito a Dalle...

|  
  di siracide, 22 Giugno 2007, 17:24 permalink

Avevo già preparato l'articolo, ma un errore del sito non me l'ha fatto salvare e ho perso tutto quel che avevo scritto Yell... e adesso Roda mi ha preceduto. Il titolo comunque era Mea Culpa al Torneo.

Ancora 7 a 2 il risultato... ma stavolta per gli avversari Frown, le "Furie Bianche" che nella loro precedente partita avevano comunque perso contro il "Bar al torrione". Ora queste due squadre più la nostra, "Bufera", sono pari (ma il "Bar al torrione" ha una partita in meno). Decisiva sarà quindi la sfida nostra contro di loro e decisivi saranno i conteggi delle differenze reti.
 
Mea Culpa dicevo perchè, nonostante quel che dice Roda, devo assumermi ogni responsabilità per la serata non esaltante:
  • avevo spravvalutato la massiccia presenza alla prima partita, dando il via libera ad alcune assenze sicuramente evitabili, che aggiunte a quelle invece previste ed inevitabili ci hano portato a giocare in 5 e mezzo. Cry
  • almeno 3 o 4 dei gol subiti sono scaturiti da affondi degli avversari lungo la "mia" fascia, dove mi son lasciato troppe volte sfuggire le sguscianti anguille avversarie. Embarassed
Ma veniamo ad un po' di cronaca
Gli avversari hanno tutti una decina d'anni in meno di tutti noi. Undecided
Ciò nonostante, partiamo bene e facciamo 10 minuti di interminabili azioni di fuoco, in cui devo dire abbiamo anche dominato un po' il gioco. E infatti il primo gol è nostro ed arriva dopo un bel po' di questo equilibrio. A segnare se non erro è ancora Max. Smile
Poi arriva un prevedibile pareggio e poi uno scocciante ulteriore gol degli avversari...
Infine, poco prima dell'intervallo (non dopo soli 10 minuti, come sostiene lui), ecco che Roda si accascia... no, no, nessun attacco cardiaco, nè ictus, nè altro di serio... è la solita schifosa contrattura al solito polpaccio che da un po' di tempo lo tormenta alquanto. Una cosa che, specie quando si ripete in continuazione, colpisce più lo spirito che il fisico (e lo si legge "tra le righe" qui sopra, no?). Purtroppo comunque non può continuare e da 6 giocatori passiamo a 5 (per questo dicevo prima che abbiamo giocato in 5 e mezzo). Cry
 
Nel secondo tempo pensiamo al pareggio con l'illusione però di poter ottenere anche qualcosa di più, ma la stanchezza che si impossessa di noi non può trovare rimedi nella panchina rimasta vuota. E i gol avversari arrivano a pioggia (come dicevo in buona parte a causa mia). Poi anch'io sento contrarsi un po' il tricipite femorale sinistro nella porzione distale superiore... quindi rallento un po' il ritmo, pensando un pochino ai 3000 siepi dei campionati italiani della prossima settimana.
Altri diversivi segnano comunque i minuti che ancora mancano all'atteso fischio finale: un bel po' di scontri fortuiti del nostro portiere Lorenzo (la maggior parte dei quali contro il nostro Luchetta) e un po' di scontri verbali con un Minus Sapiens, il numero 6 delle "Furie Bianche".
Come già detto non siamo sicuri del risultato totale sul pallottoliere, ma c'è stato spazio anche per il nostro raddoppio ad opera di chi sinceramente non so (di certo non l'ho fatto io).
 
Comunque non trovavo necessario il richiamo all'ordine da parte di Roda e non è nemmeno una questione di rispetto nei miei confronti... Lo spirito con cui invitavo tutti a questo torneo l'avevo spiegato più volte (proprio sottolineando la parte ludica e non "impegnativa" del ritrovo). E quello spirito si è concretizzato appieno ad esempio nella prima partita (non certo per la vittoria, ma per il clima e la goliardica compagnia). Ieri sera un po' meno, ma questo non mi farà smettere di spacarmi i maroni per godere ancora di questi momenti di amicizia.
Bastardi!!! 
|  
  di D@niele, 22 Giugno 2007, 17:41 permalink
cioé, abbiamo fatto due gol e non ti ricordi neanche chi ha fatto il secondo? Siro ma va cagare nelle siepi dei tremila, altro che mea culpa! Laughing
|  
  di Roda, 22 Giugno 2007, 18:00 permalink

Dunque :

- il mea culpa posso apprezzarlo, relativamente alla scarsa quantità di presenti, solo in parte. Diciamo che, in un mondo perfetto, se uno si assume un impegno (e questo, per quanto di basso livello, lo è) e se non ha impedimenti seri, dovrebbe cercare di portarlo a termine. Detto ciò, dato che anch'io non sono esente da questo peccato veniale (quanti allenamenti a basket ho saltato perchè "non ne avevo voglia" ?), chiudo qui la cosa, senza nessuna intenzione nè di far polemica nè di far la morale;

- il mea culpa sulla responsabilità dei gol subiti, invece, non l'accetto : apprezzabile il fatto che uno si renda conto di eventuali errori e che cerchi di migliorarli, ma se cominiciamo a pensare ognuno di essere responsabile delle sconfitte, stiamo freschi. Caro Siro, il livello della nostra squadra, a parte un paio di casi, è e resterà questo. L'importante è dare il massimo e divertirsi. Diciamo che ieri ci siamo divertiti un po' di meno non tanto per il risultato (martedì abbiamo riso e scherzato anche sullo 0-0) quanto per la situazione creatasi, che non vado a ripetere.

E, questo si lo ripeto, non ho nessuna intenzione polemica verso nessuno, ci mancherebbe altro.

I nostri gol li ha segnati entrambi Max, con Lorenzo il migliore dei nostri ieri, e, sul 2-1 per loro, Late si è mangiato un gol a porta vuota che ci avrebbe spianato orizzonti impensabili (che frase, neanche Gianni Brera). La partita è finita lì. Ora, martedì : VINCERE !!

Altrimenti, io e Polo abbiamo già lucidato i caschi....

|  
  di berna, 25 Giugno 2007, 16:43 permalink

Propongo per martedi un post partita a base di pizza e birra a fiumi.... il gruppo così si cimenta!!!!!

Per Siro: aborro il tuo discorso sulle colpe...

Per Roda: titolo della Gazzetta del giorno dopo la disfatta: "DALLE STELLE ALLE STALLE!" 

Tuttosport: "Brusco Risveglio"

Marca: Capello al posto di Scara

|  
  di siracide, 25 Giugno 2007, 22:07 permalink

Ma voi non preoccupatevi del mio mea culpa: lo facevo più per me, perchè mi è dispiaciuto e non potevo mandare affanzum nessuno (se non me stesso)... in più il mea culpa voleva anche smorzare la predica di Roda che avrebbe avuto senso se i giocatori se ne fossero fregati e fossero stati assenti ingiustificati e senza preavviso... invece tutti gli assenti avevano preannunciato difficoltà e alcuni li ho "liberati" io... per cui non servono tanti moralismi, storie, fatansticherie... cosa me ne sbatte poi se è colpa mia o meno? Tongue out  Almeno vi siete allenati nel frattempo? Yell... intendo ovviamente l'allenamento per la  pizza e la birra.

|