Natural Weight Loss Guide should become your way. Most Healthy Food can help you make positive food and nutrition choices. Anti-aging diet based on recommendations from leading health experts. Canon Digital Photo Professional Professional Photography Tips women's health encyclopedia Canon Hacker's Development Kit Photographer's Guide Canon DSLR
Benvenuto!
Connessione Salva password

Nuova registrazione Password dimenticata?

Esordio + Real-CSI Attivita' Ludico-Sportive
di siracide, 21 Giugno 2007 stampa
E così Martedi anche per noi è iniziato il Torneo del Villaggio.
Eravamo tutti presenti, tranne Gude, che da bravo servetto si è infiammato un ginocchio pedalando da solo su un risciò da 4 posti.
Un tripudio di maglie arancioni che stravincono per 7 a 2 contro "I Sambugari"

Il giorno dopo un paio di noi entrano in carcere per l'annuale triangolare contro detenuti e guardie penitenziarie.

Al ritrovo, 20 minuti prima della partita, Late e Luca son già presenti da un po'. Gli altri arrivano alla spicciolata, compreso il tifoso numero uno e allenatore in seconda Lerin con tutta la famiglia al seguito. Arrivano poi anche altri tifosi e familiari.
Finisce la partita precedente e l'arbitro Turco chiama subito in campo tutti per iniziare, Surprised nemmeno il tempo di sentire quali baggianate abbia pensato Mister Scara per organizzare la squadra, neanche un po' di riscaldamento (che poi potrebbe anche essere deleterio). Va beh dai andiamo... poi in realtà ci si mette 10 minuti prima di cominciare. A bordo campo l'inossidabile guardalinee Loris, Sindaco, lobui.

Ok si comincia col pari/dispari per campo o palla: noi schieriamo l'Uomo-Culo per conquistare la palla... noooooo, Undecided cacchio l'uomo-culo ha perso il sorteggio!!!??? Però gli avversari scelgono il campo... e la palla è quindi per noi... Smile Gio colpisce ancora!
Ah, già... nel frattempo arriva Scalchi correndo... puntualissimo! Yell
S'inizia con la formazione migliore, 2 secondi, 3, 5, 10 secondi di gioco, 14 secondi, palla a Max che punta l'avversario, ma prima d'affrontarlo, si scarta da solo e si esibisce nel volo della morte del cigno con uno scivolone alla Stanlio&Ollio. Innocent La panchina non voule concedersi al pessimismo e comincia a sostenere e ironizzare al tempo stesso i suoi.

Caspita, sembriamo superiori... sì! Arriva il primo gol di Paolo, il campione straniero del gruppo. Poi un altro: Giovanni palla al piede si scatena in area alla velocità di un biribò, il pallone poi finisce a Paolo che segna, dal pubblico si alza una voce (Roda): "Bravo Giovanni, vai, agile come la statua della libertà"...
Poi ancora un gol di Paolo e sembra quasi già finita... invece no, i cambi continui ordinati dalla nostra panchina disorientano gi avversari e anche noi (ma forse è meglio così). Succede quindi che Max riceve palla in azione di contropiede e si trova a tu per tu col portiere, entrambi defilati sulla sinistra... al centro-destra (del campo) si trova Roda, solo e con la porta vuota... troooppo facile... passaggio di Max per Roda... lunghi, lunghissimi centesimi di secondo in cui tutti pensano a qualcosa, chi alla famiglia a casa a dormire, chi all'ultima pizza mangiata l'anno scorso, chi al calcio corrotto, qualcuno pensa alle ferie, qualcuno pensa al risultato e non lo riesce a ricordare, in molti pensano al condizionale "se"... se va in gol, se va fuori, se, se... SIIIIIIIIII, GOOOOOOLLLL ... l'azione di Roda finisce in scivolata, in ginocchio, a braccia alzate (e senza strapparsi alcunchè)... stasera lo vedremo con le "brose soi xenoci". Tongue out

Il nostro tifo è enorme e si contraddistingue dall'impeto (specie quando scende in campo il Presidente, che è sempre un bel vedere), tanto che ci si chiede se con tanta cagnara non si disturbi qualcuno... boh!?
Si chiude così il primo tempo (4-0), senza illusioni, nè sogni per gli avversari.
Anche lo scorso anno però si cominciava bene e poi, specie nella ripresa, si degenerava e si colava a picco (tranne che per la prima partita vinta per 5-2).
Abbiamo comunque un grande Lorenzo in porta, che ci ricorda il nostro storico portierone Zanna (guarda caso è suo cugino). Embarassed

Si ricomincia così di slancio ma arriva una punizione per loro che tirano di prima, sfruttando il nostro assembramento per trasformare il tiro in uno di seconda col tocco di qualche difensore... così è stato e la palla è finita pure in rete... preso poi anche un altro gol a porta vuota, ma nel frattempo anche Siracide ha sfruttato una buona palla per puntare il portiere ed infilare la palla nella posizione più improbabile, nello spazio più stretto del secondo palo... palo interno e gol... ci aveva anche pensato mirando bene ed in genere quando mira... sbaglia! Ma stavolta con un pizzico di fortuna è andata bene.
Poi tocca nuovamente a Paolo per il 6° gol e infine Late può chiudere il "set" con un gran tiro; invece no, il suo altruismo lo spinge comunque a passare palla a sinistra e lì, proprio lì, passava quasi per caso Gio-Gio, il quale non sa sbagliare queste chicche.
Insomma un 7 a 2 che fa ben sperare, ma aspettiamo a vedere starsera che succede... ore 21.10 ritrovo, 21.30 partita!

Non si fa a tempo a gioire che subito un terzetto di giocatori chiedono al capitano un turno di riposo... Frown vista l'abbondante rosa, capitano e mister concedono (sperando nel recupero di Gude e nella presenza sicura al 100% di Scalchi).

Torneo 2007 - articoli precedenti: - due , - uno , prima , seconda , terza

Torneo 2006 - ecco le cronache dello scorso anno: zero , uno , due , tre , quattro

 




Ieri, sotto il sole cocente delle 14.00, nel campo interno al carcere, Late e Siracide svolgevano una seduta d'allenamento col Real-CSI nel mitico triangolare con detenuti e guardie.
Una volta tanto si poteva vincere la sfida a tre, visto che la prima partita contro i detenuti è finita in parità 2 a 2 (stavamo per vincere, ma uno di loro, prestato a noi, si è concesso un autogol). La seconda partita, contro le guardie è stata più dura, essendo noi già provati da caldo e fatica... poi un altro autogol del solito nostro "straniero" ci ha spezzato le gambe e come sempre un po' alla volta ci siamo "disuniti in avanti" prendendo altri 3 o 4 peri per finire con un 5 a 2 (più o meno).
L'ultima sfida, la vera sfida, quella più sentita tra detenuti e guardie, ha visto come sempre (almeno che io ricordi) la vittoria parziale (e totale del torneo) dei carcerati.
Buona prestazione dei nostri due, con Late a provare anche il ruolo di portiere (che in caso di necessità nel torneo del villaggio...).

3 commenti
Per commentare devi registrarti e connetterti

Nota: i commenti sono di proprieta' degli autori, che ne sono responsabili.

  di berna, 21 Giugno 2007, 16:34 permalink

Lo devo ammettere..............ero emozionato!!

Ho calcato vari campi regionali, ho giocato in stadi mitici come il menti, l'appiani, il baracca e davanti anche a parecchie persone a monselice, chioggia, rovigo... ma la prima maglia arancio caco della bufera... non la scorderò mai!

Al risveglio ero già teso per il match serale... al lavoro non pensavo ad altro e alla sera per scaricare la tensione mi sono prodotto in una serie di ripetute in bici a S.luca (dove si allenava il Battaglin plurivittorioso al giro e alla vuelta) e finalmente alle 21.15 imbocco la stada che mi portava al torneo del villaggio...alle 21.25 il primo dubbio, non ho portato niente per giocare , pantoloncini, calzini, maglia traspirante, e scarpini.... poi penso meglio e mi accorgo che scarpe ginniche e calzini sono sempre in borsa, per la maglia traspirante ne posso fare a meno , ma senza pantaloncini non si poteva giocare...oltretutto mi ricordo che non sapevo neanche dov'era il campo!! Telefono quindi al buon Roda il quale mi conferma che i pantaloncini me li presterà lui e mi indica la strada che mi porterà allo stadio.

Le sue segnalazioni erano alquanto confuse ma l'indicazione finale: dopo la pizzeria core o napule svolta a dx e quando vedi le macchine sei arrivato... mi aveva rassicurato...infatti quando ho visto un parcheggio pieno di macchine ho parcheggiato, sono sceso dalla vettura per prendere la borsa e... mi sono accorto di essere davanti alla chiesa Evangelica.. da qui la mia piroetta modello nurejev... e tuffo stile Marconi..

Per stasera mission impossible: far segnare il Presidente!

|  
  di Io, 10 Luglio 2007, 15:35 permalink
ma potrò mai partecipare io a tal torneo?
|  
  di siracide, 10 Luglio 2007, 15:52 permalink
dipende da quante volte ti sposi e da quanti viaggi di nozze fai Laughing
|