Natural Weight Loss Guide should become your way. Most Healthy Food can help you make positive food and nutrition choices. Anti-aging diet based on recommendations from leading health experts. Canon Digital Photo Professional Professional Photography Tips women's health encyclopedia Canon Hacker's Development Kit Photographer's Guide Canon DSLR
Benvenuto!
Connessione Salva password

Nuova registrazione Password dimenticata?

cronache sportive dal giornale Sport
di siracide, 22 Giugno 2005 stampa
Ancora buferiani sulle cronache sportive de "Il Giornale di Vicenza"... a molti non saranno sfuggiti... ma, nel caso, ecco gli articoli...

mercoledì 25 maggio 2005 sport pag. 40
QUI VICENZA
Vecchio Argine, dica 36 - Tanti anni di attività e il binomio con il S. Paolo
di Alessandro Zoppi
È una delle società storiche di Vicenza, con le sue 36 stagioni, il Volley Argine. E il direttore sportivo Pierluigi Crestani sottolinea, soddisfatto come mai prima, l’ottimo piazzamento della squadra di punta del club, la serie D targata Prosciutteria Italiana e allenata da Juri Devigili, giunta, al primo anno da matricola e dopo 4 promozioni in 5 anni, ad un ottimo terzo posto, ad un passo da un’altra incredibile promozione in serie C, categoria al quale accedono solo le prime due classificate.
Crestani snocciola i dati di una società che ha 160 tesserati, in ascesa continua se si pensa che oramai sono quattro le palestre di cui si serve (erano due un paio d’anni fa); e con 7 squadre, tutte formate da ragazze che vivono in zona (l’Argine occupa tutta la zona che da Maddalene finisce ai Ferrovieri), e che fa della collaborazione stretta con il S. Paolo l’asse portante della sua attività. «È vero - conferma Crestani - con il S. Paolo ci scambiamo i tecnici, il minivolley è formato da atlete nostre e loro, noi siamo il naturale sbocco delle ragazze che dal S. Paolo, che si ferma alle categorie minori, vogliono tentare categorie più alte». La buona cooperazione tra le due società ha prodotto nel beach la vittoria del 4x4 nel torneo nazionale, l’anno passato, con due atlete per parte. Dall’Argine, inoltre, viene Sybilla Such, giocatrice dai trascorsi in campionati nazionali.


giovedì 02 giugno 2005 sport pag. 43
Atletica/1.
Da venerdì i tricolori master - Cappellina e Toma i vip di Comacchio
(g. m.)
La relativa vicinanza e qualche ambizione per i mondiali in programma quest'anno a San Sebastian in Spagna dal 22 agosto al 3 settembre prossimi, hanno fatto sì che tra i quasi 1000 partecipanti dei tricolori master e veterani in programma da venerdì 3 a domenica 5, a Comacchio sia nutrita anche la presenza di atleti vicentini. Personaggi di spicco dell'atletica del passato quali Eddy Ottoz non impegnato sugli ostacoli ma nel getto del peso; getto del peso anche per lo stilista ultraottantenne Ottavio Missoni che doppierà con il giavellotto. Mentre il figlio Cesare gareggia a Grosseto Diego Cappellina, ex velocista di altissimo livello che non ha mai smesso le scarpette, sarà al via (con ambizioni da podio) nei 100 piani e 200 piani tra i master. Maurizio Toma (AV) in pista per difendere il proprio tricolore 2004 over 35 sui 10.000 metri. Nella velocità il tezzano Fausto Tegorelli (AV) sarà in gara con 100 e 200 piani con propositi ambiziosi. Foltissima la presenza vicentina nelle gare di mezzofondo. Siro Pillan (GSA) al via nei 3000 siepi; Carlo Alberto Chincarini (AAA Malo) nei 1500; Antonio Pizzolato (AAA Malo) nei 10000; Armando Arcuri (AAA Malo) nei 5000 metri ed un nome importante del mezzofondo berico degli anni '70, Dario Rappo (AV) addirittura punta a doppiare la fatica gareggiando sia nei 5000 che nei 10000 metri. Sempre nel mezzofondo il campione regionale, l'asiaghese Gianni Ambrosini (Ass. PD) cerca gloria nei 1500 ed ancora nei 10000 metri si cimenta Enrico Cazzola (AAA Malo) . Da Schio Mauro Berto (Mario Lanzi Schio) per il getto del peso quindi Andrea De Antoni (Le Risorgive) nel giavellotto e l'eclettico Paolo Pellizzari (AV) nei 200 e salto in alto ma ancor più eclettico è Natale Prampolini (ASS PD), campione regionale master dell'alto, che sarà in gara nella sua specialità, salto triplo e marcia. Al femminile Mariangela Pasqualetto (Le Risorgive) al via nei 400 ostacoli e lungo mentre la compagna di società Katia Marini nel disco e giavellotto e Maria Urbani (Valdagno) nei 5000 ed ancora Doriana Gagliardi (Le Risorgive) nel disco.

Per quanto riguarda Siracide, che una settimana prima aveva conquistato il titolo regionale di categoria sui 3000 siepi, a Comacchio il "nostro portacolori" ha conquistato la 3^ posizione sulla stessa gara e categoria


Aggiunti foto e risultati in data 9 luglio 2005

7 commenti
Per commentare devi registrarti e connetterti

Nota: i commenti sono di proprieta' degli autori, che ne sono responsabili.

  di Anonimo, 22 Giugno 2005, 09:36 permalink
Si sa com'è andata?
|  
  di siracide, 22 Giugno 2005, 09:45 permalink
Com'è andata cosa? Tu chi sei?
|  
  di Roda, 22 Giugno 2005, 10:58 permalink
ma con chi parlea signora ???
|  
  di siracide, 22 Giugno 2005, 11:04 permalink
cosa c'entra Turco 'desso???
|  
  di sgorbio, 22 Giugno 2005, 11:31 permalink
Paolo Pellizzari, detto Sgrunch, nel salto in alto?
ALLUCINANTE!!!!
e pensare che uno così insegna ed. fisica alle scuole medie e superiori....

|  
  di siracide, 09 Luglio 2005, 08:57 permalink
aggiunti all'articolo originale sopra qui
|  
  di Anonimo, 16 Maggio 2006, 12:20 permalink
PATà!SIAMO.........PENSO KE HAI CAPITO PIER!CMQ TANTI TANTI TANTI BACINI!
|