Natural Weight Loss Guide should become your way. Most Healthy Food can help you make positive food and nutrition choices. Anti-aging diet based on recommendations from leading health experts. Canon Digital Photo Professional Professional Photography Tips women's health encyclopedia Canon Hacker's Development Kit Photographer's Guide Canon DSLR
Benvenuto!
Connessione Salva password

Nuova registrazione Password dimenticata?

C. Comuni - RealCSI: 5-3 Attivita' Ludico-Sportive
di siracide, 21 Marzo 2002 stampa
Bella vittoria, ieri, dei Carcerati Comuni nei confronti di un pallido Real-CSI.

5 a 3 il risultato della prima sconfitta del Real-CSI.
Presenti 3 buferiani.

Si parte dagli spogliatoi con tre auto pur essendo solo in 8.
L'auto di Gek infatti è stracarica di materiali da palestra (pesi, bilanceri, manubri, dischi) ed infatti anche solo un'altra persona a bordo e
le ruote posteriori avrebbero ceduto.
Parte quindi anche l'auto di dalle con i tre buferiani a bordo (oltre a dalle, io e lele)... non ci sottraiamo al fascino di quel finestrino
anteriore destro tapezzato di post-it con appunti di vario genere: numeri di telefono, indirizzi e-mail, nomi e indirizzi delle nuove stagiste AMCPS, un "pieno macchina Cittadella" e più in alto di tutti il più importante "credo fermamente che tu sia merda". Più volte quest'ultimo foglietto rischia di volare fuori dal finestrino aperto imprudentemente dall'autista, ma con manovre da circo il post-it è salvo e noi, miracolati, arriviamo illesi al carcere.
Brevissime stavolta le burocrazie per l'ingresso, nonostante un dirigente CSI abbia un furgone carico di materiale (potenziali oggetti contundenti!?) da portar dentro.
Essendo noi in otto, tre saranno gli "stranieri" per completare la formazione.
Abbondanza di portieri (in molti aspirano a stare tra i pali, per magagne varie o per indossare la maglia rossa che è più comoda delle altre in stile
cintura Gibaudt). In campo anche l'allenatore Fanfo.
Il sole comincia a picchiare e il terreno di gioco è secco e crepato come in agosto.
Prima di iniziare, un minuto di silenzio per l'attentato di Bologna.
Il primo tempo è a senso unico, anzi sembra ci sia una squadra sola in campo. Il passivo è pesante: 3 a 0. Pochissime e bruttine le nostre
incursioni in attacco.
Il secondo tempo comincia in modo identico e si arriva in breve al 5-0!
Non sembrano esserci vie d'uscita e si tende a riconoscere la superiorità degli avversari.
A questo punto il Real si disunisce e si piazza in modo pressochè casuale sul terreno di gioco: gli attaccanti tornano in difesa e i tre buferiani
provano delle inutili piroette in attacco.
In una di queste, un difensore avversario alza il braccio teso e ferma un passaggio con la mano; anche dal cavalcavia di Barcaro si vede chiaramente il fallo: ovvio il fischio dell'arbitro. Un compagno del difensore gli chiede: "Ma l'hai toccato con la mano?" ... e lui, tranquillamente, ma con espressione stupita... "Mah... non so!?" In molti scoppiano a ridere e pure il colpevole non resiste e la sua risata è una ammissione esplicita.
Dopo 4 tentativi sempre all'angolino alto a destra, un nostro centrocampista sblocca il punteggio. L'avversario forse si spaventa e si chiude un po' subendo il nostro pressing, confuso ma efficace.
Arriva un rigore abbastanza dubbio: lo tira uno dei tre "stranieri", ma il bravo portiere riesce a parare il tiro un po' blando. Qualcosa però ora
sembra andare e insistendo arrivano altri gol.
Un rimpallo casuale in un'area affollata porta il pallone tra i piedi di Siracide e Dalle, liberissimo al centro dell'area, immediatamente ed in modo perentorio ed insistente, chiede palla. Una volta ricevuta pensa bene di cincischiare e farsi circondare da 47 avversari... la palla, ancora casualmente, sguscia via e torna tra i piedi di Siracide, che in perfetto italiano scandisce in modo preciso "Dalle sei un coglione!" accompagnando il
sonoro con un calcio di pieno collo piede al pallone che si insacca diritto in rete.
Poco prima dello scadere, nella solita mischia in area, Dalle non cincischia e tira una bordata: 5 a 3 il finale.
Risultato onesto!
Si torna agli spogliatoi per la doccia pensando bene però di lasciare in carcere le chiavi degli stessi.
All'incrocio con strada di Bertesina, il nostro autista si accanisce col clacson contro una donna che voleva (e l'ha fatto) girare a sinistra senza
farsi il suo giretto in rotatoria.
Assolutamente a sorpresa (altrimenti di sicuro sarebbero stati presenti anche quei vamp di Scalchi e Zanini) la foto della squadra che apparirà non so dove. Si conclude infine con una birra...
... ma perchè tanto can-can proprio 'stavolta che abbiamo perso?

P.S.1 - In aprile è previsto un allenamento prima della partita programmata in quel mese. Questo anche per assemblare la squadra con le new entry (anche roda?).
P.S.2 - In maggio ci dovrebbe essere l'incontro contro Vicenza e Real Vicenza... scommettiamo che dai soliti 8/9 presenti passeremo a 25/30?

Sito Web Csi-Vicenza/Real-CSI

Prossimi appuntamenti

.

1 commento
Per commentare devi registrarti e connetterti

Nota: i commenti sono di proprieta' degli autori, che ne sono responsabili.

  di dalle, 23 Marzo 2002, 20:37 permalink
x Siro: complimenti GEK ti ha appena iscritto all'albo giornalisti regionali vista la tua perfetta cronaca !

P.S.: non mi sembra tra i post-it di avere quello con i nomi delle stagiste ... li conosco a memoria !
|