Natural Weight Loss Guide should become your way. Most Healthy Food can help you make positive food and nutrition choices. Anti-aging diet based on recommendations from leading health experts. Canon Digital Photo Professional Professional Photography Tips women's health encyclopedia Canon Hacker's Development Kit Photographer's Guide Canon DSLR
Benvenuto!
Connessione Salva password

Nuova registrazione Password dimenticata?

Olimpiadi invernali Sport
di siracide,  6 Febbraio 2014 stampa

Siamo pronti???

Rodaaaaaa quando ti vedremo in gara?

Intanto qualcuno ti frega le idee...

Sci, Alessia Di Pol, a Sochi grazie ad India e Togo

La diciottenne bellunese, dopo aver provato a partecipare per l'India, ha ottenuto la qualificazione per lo Stato africano

31 gennaio 2014 - Milano

I punti per partecipare ai Giochi olimpici invernali di Sochi li ha ottenuti in gigante e in slalom in 13 gare tra dicembre e gennaio. Il via libera internazionale invece l'ha ottenuto solo recentemente, il 20 gennaio. Parteciperà per il Togo. Infatti Alessia Di Pol (qui la sua pagina personale), bellunese di San Vito in Cadore - riferisce il Gazzettino - è stata iscritta nelle liste del Paese africano, dopo aver gareggiato e provato la partecipazione con la squadra indiana.
Alessia Di Pol con la tuta del Togo

Alessia Di Pol con la tuta del Togo

Prima l'india ora il togo — La giovane Di Pol (è nata il 1° agosto del 1995) infatti è stata tesserata alla Fisi tra il 2009 e il 2010, ma poi ha preferito gareggiare per il subcontinente indiano. Recenti scandali - l'India ha fatto partecipare atleti con età maggiore a quella richiesta ai Junior National Athletics Championships - hanno portato all'esclusione della nazione asiatica dai Giochi russi. E hanno infranto i sogni di gloria delle ragazza che non si è data per vinta e con l'aiuto del padre Diego Di Pol è riuscita ad ottenere il via libera per le Olimpiadi sotto la bandiera togolese. Anzi sarà anche la portabandiera del Paese africano nella sfilata di chiusura.

8 commenti
Per commentare devi registrarti e connetterti

Nota: i commenti sono di proprieta' degli autori, che ne sono responsabili.

  di Roda, 06 Febbraio 2014, 14:22 permalink

Cazzo lo sapevo che si poteva fare. Siro, non sei tu il mio manager ? E allora informati per quelle estive, cazzo, se vuoi che ti porti a Rio.

Intanto, inizia oggi, con quella buffonata dello slopestyle (che non so cosa sia e non lo voglio neanche sapere, so solo che è una vaccata; ma se vincesse un’italiano/a esulterei come se fosse lo sport che ho sempre sognato di praticare fin dall’infanzia, quando ancora non era stato inventato) l'Olimpiade invernale, ed io sono già in trincea. Dato che tutti me li avete richiesti, ecco i pronostici per la squadra italiana:

 

[Mode: "Enrico Letta: l'Italia sta uscendo dalla crisi": ON]

L’Italia vincerà almeno 6 medaglie:

- slittino singolo maschile: bronzo, più Zoeggeler di Fischnaller (oro Loch, argento Demtchenko)

- slittino doppio maschile: bronzo, più Rieder/Rastner di Oberstolz/Gruber (oro Wendl/Arndt, argento Linger/Linger)

- slittino a squadre: Team Event, argento (oro Germania) 

- discesa libera maschile: bronzo, più Paris di Innerhofer (oro Svindal, argento Theaux, o Miller)

- snowboard parallelo maschile: bronzo R.Fischnaller (oro ? argento ?)

- short track femminile 500 m.: bronzo A.Fontana (oro ? argento ?)

[Mode: "E. Letta: l'Italia sta uscendo dalla crisi": OFF]

 

[Mode: "Roda guarda in faccia la realtà": ON]

Non vinceremo un cazzo.

[Mode: "Roda guarda in faccia la realtà": OFF]

|  
  di siracide, 06 Febbraio 2014, 14:47 permalink

Eh, ma nelle estive secondo me è mooolto più complicato: intanto devi trovare uno sport che non venga assolutamente praticato in qualche nazione (con le invernali è più facile: c'è almeno 1/3 del globo che non sa cosa sono neve e ghiaccio!).

Poi sarebbe da capire sta cosa della nazionalità, perché a sto punto credo (e non è giusto) dipenda da federazione a federazione dei vari sport (la FIS lo permette, la IAAF non credo).

Mah!

|  
  di Roda, 06 Febbraio 2014, 15:04 permalink

Il punto è che nelle invernali non vado avanti neanch'io, mentre nelle estive i 100 m piani ed i 50m rana (stile no, non sono capace di fare le virate) riesco a farli. E se mi trovo nella batteria uno delle Isole Tonga, magari me lo fumo pure, e potrei anche vincere la batteria, CAZZO !!

DATTI DA FARE !! FA QUALCOSA ! E' un'occasione unica, nel 2020 sarò troppo vecchio !

Ti diranno di convertirci al brahmanesimo ? Lo faremo. Che dovremo mangiare merda ? Beh, per te non sarà un problema, io mi abituerò. Che dovremo urlare "Allah è grande" ? E sia. Dovremo giocare con gli zingari ? Beh, troveremo un altro paese......

|  
  di siracide, 06 Febbraio 2014, 15:07 permalink

ma scusa, uno delle isole Tonga, non sa nuotare meglio di te? (che non credo ci voglia granchè)

|  
  di Roda, 06 Febbraio 2014, 16:07 permalink

Parlavo dei 100 m piani. Comunque, se guardi, a Sydney si presentò uno di un paese del cazzo, che di mare ne aveva parecchio (non ricordo se Guinea Equatoriale o cosa) e nei 100 m. s.l. si stava annegando. E' arrivato praticamente aggrappato alla corsia. Quanti ce n'erano nella sua batteria ? 1, lui. E quindi l'ha anche vinta.

Te l'ho detto, datti una mossa a trovarmi il Paese, che io mi alleno.

|  
  di ziolate, 08 Marzo 2014, 20:53 permalink

idea!!!!

potresti segarti una mano e metterla nel congelatore.

partecipare alle paraolimpiadi e poi riattaccarla con lo scoc.

|  
  di siracide, 10 Marzo 2014, 10:06 permalink

GRANDEEE

|  
  di sgorbio, 06 Febbraio 2014, 18:06 permalink

e poi... sul più bello... crack! Fisioterapia, massaggi, antidolorifici, radiografie, ecografie, risonanze, tac... ma lei non ha nulla!

 

|