Natural Weight Loss Guide should become your way. Most Healthy Food can help you make positive food and nutrition choices. Anti-aging diet based on recommendations from leading health experts. Canon Digital Photo Professional Professional Photography Tips women's health encyclopedia Canon Hacker's Development Kit Photographer's Guide Canon DSLR
Benvenuto!
Connessione Salva password

Nuova registrazione Password dimenticata?

Censure e regole di condotta Computer ed Internet
di elmoro, 17 Luglio 2013 stampa

Un mese piuttosto incasinato per me, mi sono perso la diatriba sulla pena di morte e censura collegata. Ne approfitto ora, in ritardo per far presente un paio di cose.

1. Come ricordato da Siro in commento, anche se "i commenti sono degli autori, che ne sono responsabili", questo non esclude automaticamente la corresponsabilita' di chi gestisce il sito. La magistratura in questi casi non ha preso una posizione sempre chiara, ma non sono mancati i giudici che hanno condannato i gestori di un sito per messaggi scritti da altri anche anonimamente. E' come se qualcuno scrivesse un'ingiuria a terzi sul vostro muro di casa, e il giudice vi trovasse corresponsabili. Seccante, probabilmente ingiusto, ma succede. 

Invito dunque a esercitare una certa moderazione nei commenti per evitare guai potenzialmente notevoli. Apprezzo il buon gusto di Late che ha accettato la censura senza fare tanto casino. Non so se il commento fosse penalmente rilevante, ma da quanto ho capito il rischio c'era. 

2. Anche senza guardare ai casi penalmente rilevanti, il sito abbonda di sputtanamenti vari a destra e a manca. Niente di male in tutto cio', ma ricordo che il sito e' aperto alla lettura di tutti, sputtanati compresi. Il sito non e' la sala bufere. Battute goliardiche sono difficili da interpretare per chi sta fuori. Ancora piu' difficile capire per chi non ci conosce per niente, ma ha comunque a che fare con noi per motivi di lavoro, per esempio. Molti di noi lavorano o fanno volontariato con minori; mettetevi nei panni di un genitore che fa una ricerca google e scopre che qualcuno di noi e' associato ad un gruppo che condona battute razziste, o offese varie (legalmente ammesse o meno), battutacce, volgarita' e cosi' via. Non e' uno scenario completamente assurdo. Sappiamo che il contesto non e' poi cosi' grave come sembra, ma provate a pensare al casino di dover spiegare il contesto a questo genitore. 

Insomma, anche per questo motivo, non voglio cambiare i toni di nessuno, ma invitare tutti a rendersi conto che quanto scritto su internet e' visibile da tutti e potenzialmente resta per sempre (basta che venga ripreso da qualche altro sito). 

5 commenti
Per commentare devi registrarti e connetterti

Nota: i commenti sono di proprieta' degli autori, che ne sono responsabili.

  di siracide, 22 Luglio 2013, 13:54 permalink

Credo che l'esempio delle cronache di questi giorni riguardanti frasi su FB sia chiaro (anche 13 mesi di carcere e 13mila euro di multa...)

...costa molto meno trattenersi

|  
  di siracide, 31 Luglio 2013, 09:29 permalink

Altro caso dalla cronaca:

Bus in scarpata: frasi razziste su FB
Gruppo commenta tragedia, "40 morti tra cui nessun italia
no"

Conosco alcuni che scriverebbero lo stesso con molta nonchalance qui o su FB... si esagera con le parole o si esagera a stigmatizzare chi le scrive?

 

|  
  di Roda, 31 Luglio 2013, 11:06 permalink

Ne conosco almeno uno anch'io. Comunque, la seconda che hai detto.

|  
  di elmoro, 31 Luglio 2013, 18:02 permalink

perche' sarebbe una frase razzista?

|  
  di siracide, 31 Luglio 2013, 18:42 permalink

Moro, quando torni te lo spieghiamo (quando torni in te stesso, intendo)

|