Natural Weight Loss Guide should become your way. Most Healthy Food can help you make positive food and nutrition choices. Anti-aging diet based on recommendations from leading health experts. Canon Digital Photo Professional Professional Photography Tips women's health encyclopedia Canon Hacker's Development Kit Photographer's Guide Canon DSLR
Benvenuto!
Connessione Salva password

Nuova registrazione Password dimenticata?

Fantamedioevo Fantacalcio
di Roda, 23 Febbraio 2012 stampa
Salve, in attesa che Siro elabori i punteggi mi permetto di mettermi al suo passo e di commentare le ultime giornate di Fantacampionato. In attesa della sua classifica, d'ora in poi soprannominata "Neutrin Classifica".

Nelle ultime giornate, si è vista la poderosa rimonta dei Galatinicos, che hanno sfruttato la ritrovata vena realizzativa di Pierino Prati e Roberto Pruzzo, "O Rey di Crocefieschi". Oltre a loro 2, la porta è stata blindata da un sempre positivo Ivano Bordon, oramai una sicurezza ad alti livelli.

Un po' in calo Scalchi a.k.a. Dalle Ave: da quando si è fermato il fromboliere Luis Silvio Danuello, la formazione odonto-AMCPS sembra smarrita. Anche i centrocampisti, da Loris Boni in giù, non hanno più lo stesso rendimento delle prime giornate.

La Rhodense di mister Roda, smaltite le scorie di mercato e l'incazzatura dovuta ai cognati incompetenti-serpenti, riesce misteriosamente a rimanere ai piani nobili della classifica. Svanito il sogno di portare a casa il difensore/attaccante Aldo Maldera, si è consolato con i bomber-centrocampisti catanesi Pedrinho e Luvanor. Peccato per l'infortunio del bomber Udinese Sergio Vriz: se non recupera presto, saranno dolori.

In netta ascesa anche i Lupi del presidentissimo Sibilia: il "Brasiliano" Vito Chimenti, nonostante i chili di troppo, dice sempre la sua, mentre a metà campo Magherini e Osellame dettano i tempi. Di questo passo il podio non è più una chimera.

L'altalenante Scara alterna buone prove ad altre dormite colossali. Purtroppo il portiere Piloni non è il massimo, nonostante la difesa blindatissima con Volpi, Di Somma e Volpecina. La continuità fa difetto ma il ritrovato "Matador" Victorino potrebbe dargli soddisfazione.

C'è anche il buon LLerin, che si diverte a perdere gol a raffica: d'altronde con 5 bomber del calibro di Sella, Desolati, Pianca, Nicoletti e Tosetto (il Keegan della Brianza, non dimentichiamolo) non è sempre facile trovare la giusta formazione. Solo che lui non ci riesce mai.

Mister Tiz si barcamena tra ovvie difficoltà, nonostante le ore perse a cercare la giusta formazione e i continui piccioni viaggiatori di rettifica mandati a Roda. Il cambio di portiere, da Felice Pulici a Bardin, ha dato dei risultati, ma è in attesa del vero Gil De Ponti (che, non dimentichiamolo, "si scrive Gil, si legge Gol").

Uno dei 2 cognati, il peggiore, è invece in ascesa, nonostante un mercato deficitario, dove al posto del già citato Maldera si è visto recapitare Vella, Longobucco e Silvano Fontolan. Ciò nonostante, la vena realizzativa di Beppe Savoldi è tutt'altro che arida e questo è sufficiente.

L'altro cognato, quello buono, invece non cava un ragno dal buco, nonostante lo scippo di mercato ai danni del Roda. In attesa del picchiatore Boninsegna, in attacco si affida al solo Scarnecchia, mentre a centrocampo ed in difesa il blocco napoletano Iuliano/La Palma/Frappampina/Bruscolotti non ha il passo per il vertice.

Il grigio Juri, al di là delle pretestuose e burocratiche polemiche, è in perenne stato di incertezza. L'attacco dipende troppo da Cavagnetto, mentre a centrocampo, fermato lo slavo Arslanovic, è notte fonda. 

Lo Scara pseudo-intelligente invece non si schioda dai bassifondi, nonostante una ritrovata verve post-mercato. Gli innesti di Maio e Pezzato hanno dato linfa ad una formazione che pareva spacciata, ma la strada per la salvezza è ancora lunga.

Infine, l'original A.C. a.k.a. Gio è sempre mestamente ultimo. Il botto di mercato col milanista Anquilletti non ha dato i benefici sperato, ed in attacco Chiodi è più bloccato che mai. Forse il solo Valente potrà dare il la ad una rimonta al momento difficile da pronosticare.

 

9 commenti
Per commentare devi registrarti e connetterti

Nota: i commenti sono di proprieta' degli autori, che ne sono responsabili.

  di dino, 23 Febbraio 2012, 16:37 permalink

Notizia Flash.

Problemi economici in casa dei lupi: Il portiere Stefano Tacconi si è presentato dal presidente Sibilia per chiedere un paio di guanti nuovi. Laconica la risposta del presidente( traduciamo dal napoletano ):" Eh mo, se li compro a te poi li devo comprare a tutta la squadra".

 

|  
  di ziolate, 24 Febbraio 2012, 11:01 permalink

un giorno ho visto una edizione della  domenica sportiva del 76' su raisport 2.

conduttore frajese.moviola di bruno pizzul.

 con i servizi della giornata calcistica ottimo boranga portiere del cagliari 0-0 con il lanciato torino, sconfitta del milan a cesena con gol vincente del giovane de ponti.vittoria del napoli sulla roma malgrado il vantaggio giallorosso di negrisolo.in studio ospiti il più giovane allenatore della serie a castagner e il giocatore novellino(perugia)che raccontano il bel pari a milano con l'inter2-2

ottima la squadra azzurra di sci che conquista a st.moriz il 1° posto con bieler il 3° gross e 4°thoni dopo il tonfo in discesa del giorno prima plank 17°primo degli italiani.

servizi sul rally di montecarlo partenza da roma intervista a munari.

i campionati mondiali di pattinaggio di velocità juniores svoltosi a madonna di campiglio.

il torneo di tennis di stoccarda con panatta che batte in finale il n°2 del mondo connors

e il campionato di basket a cura di ennio vitanza. 

|  
  di Roda, 24 Febbraio 2012, 11:16 permalink

Da pelle d'oca (ma Boranga non giocava a Cesena ? Non è che il portiere fosse Copparoni ? Dotato, tra l'altro, si dice, di un notevole randello).

Anche a me capita di vedere perle di sport su RaiSport2: i GP di F1 commentati da Poltronieri sono imperdibili. Quando ho visto Depailler, Pace, Watson, Jabouille, Laffite, De Cesaris e Stuck mi è venuto da piangere.

|  
  di elmoro, 27 Febbraio 2012, 04:03 permalink

Ma dopo il GP c'era discoring con Rino Gaetano che cantava "Gianna"?

|  
  di Llerin, 27 Febbraio 2012, 17:12 permalink

Anch'io su RaiSport2 ho visto dei GP di F1 commentati da Mario Poltronieri, quelli in cui dominavano le Lotus di M. Andretti e Watson. Ricordo anche la Tyrrell a 6 ruote di Laffitte. Mi è venuto quasi da piangere.

|  
  di Roda, 27 Febbraio 2012, 19:20 permalink

LLerin, Laffite non ha mai corso con la Tyrrell 6 ruote. Quello fu Scheckter.

John Watson corse un anno con la Lotus ma non vinse un cazzo; lui vinse in McLaren. Mi sa che ti confondi con Ronnie Peterson.

Ma erano dei grandi cazzo, che provavano i sorpassi in pista, non come i cessi di adesso che aspettano di superarsi ai box o con i cambi gomme.

|  
  di Llerin, 28 Febbraio 2012, 11:19 permalink

Sono d'accordo con Roda, soprattutto quando parla dei piloti di adesso.

Mi ricordo di aver visto anche una finale di tennis femminile tra la Navratilova e la Evert. Era il Rolland Garros. Erano i tempi in cui le donne pensavano a giocare, ora pensano soprattutto a farsi vedere.

|  
  di Roda, 28 Febbraio 2012, 12:11 permalink

Ti dirò: in ogni caso, preferisco guardare una Ivanovic, una Goerges, una Wozniacki o una Sharapova che una Navratilova o una Cecchini.

|  
  di elmoro, 28 Febbraio 2012, 17:50 permalink

E meno male che la navratilova non pensava a farsi vedere...

|