Natural Weight Loss Guide should become your way. Most Healthy Food can help you make positive food and nutrition choices. Anti-aging diet based on recommendations from leading health experts. Canon Digital Photo Professional Professional Photography Tips women's health encyclopedia Canon Hacker's Development Kit Photographer's Guide Canon DSLR
Benvenuto!
Connessione Salva password

Nuova registrazione Password dimenticata?

Fanta 11/12 - giornata 16 Fantacalcio
di siracide, 29 Dicembre 2011 stampa

 

FANTACALCIO - 16^ giornata

CLASSIFICA di GIORNATA
 
CLASSIFICA GENERALE
Galatinicos

77,5

  FC Orazza 1124,5
NBA 71,5   Galatinicos 1085
Lupi United 1912 69,5   Rhodense 1079,5
Real GioGio 67   Atletico Micatanto 1073
SIP 66,5   Sporting Lelao 1071,5
Atletico Micatanto 66   Dinamo Boassa 1065,5
Regengesund FFC 65,5   SIP 1063,5
Sporting Lelao 65,5   Regengesund FFC 1060
Dinamo Boassa 60   Lupi United 1912 1050
FC Orazza 60   Villalerin 1048,5
Rhodense 60   NBA 1033
Villalerin

57,5

  Real GioGio 1015,5

La classifica è la somma dei punti ottenuti nelle varie giornate.

 

 

FANTA COPPA

 

15^ GIORNATA (4^ di ritorno)

 
Atletico Micatanto - Galatinicos 2 - 4
Rhodense - Dinamo Boassa 0 - 0
FC Orazza - NBA 1 - 3
Real GioGio - SIP 3 - 1
Sporting Lelao - Villalerin 2 - 0
Lupi United 1912 - Regengesund FFC 1 - 2

 

Classifica
PT
V
N
P
GF
GS
DR
Regengesund FFC 27 7 6 2 20 14 6
FC Orazza 26 8 2 5 26 21 5
SIP 25 6 7 2 21 16 5
Dinamo Boassa 24 6 6 3 24 11 13
Rhodense 21 5 6 4 18 18 0
Atletico Micatanto 21 6 3 6 17 21 -4
Villalerin 19 4 7 4 17 18 -1
Real GioGio 18 4 6 5 19 20 -1
Galatinicos 16 5 1 9 19 26 -7
Lupi United 1912 15 3 6 6 16 20 -4
Sporting Lelao 15 4 3 8 19 25 -6
NBA 15 4 3 8 13 19 -6

 

Prossima giornata

16^ GIORNATA (5^ di ritorno)
risultato d'andata
 
risultato di ritorno
Regengesund FFC - FC Orazza 1 - 0        
SIP - Rhodense 1 - 0        
Villalerin - Galatinicos 1 - 0        
NBA - Lupi United 1912 1 - 0        
Dinamo Boassa - Real GioGio 1 - 1        
Sporting Lelao - Atletico Micatanto 0 - 1        

 

2 commenti
Per commentare devi registrarti e connetterti

Nota: i commenti sono di proprieta' degli autori, che ne sono responsabili.

  di Kabubi, 02 Gennaio 2012, 16:57 permalink

Grigio pareggio contro una grigia squadra arroccata in difesa a difendere il punticino casalingo. Roda 610!

|  
  di Roda, 03 Gennaio 2012, 17:34 permalink

Dopo qualche settimana di assenza, torna il commento al "Fantacampionato più bello del mondo".

Che dire ? A parte i 2 estremi, il campionato si presenta molto equilibrato. Svanita in fretta (e giustamente) la tentata fuga della grigia squadra del grigio mister Juri, da un po' di tempo vola ad ali spiegate il team di Scalchi a.k.a. Dalle Ave, che tiene una media invidiabile di 70 punti a partita, più che sufficiente per tenere a bada le velleità degli avversari.

Tra i quali, spicca il defending champion Late, autore di una furiosa rimonta che l'ha issato al secondo posto, a scapito del buon Roda il quale, con la sua "squadra-da-2-giocatori-e-mezzo" è riuscito a rimanere secondo per buona parte del campionato, tra lo stupore di molti. Il regolare Atletico resta naviga sempre ai piedi del podio, anche se è facile pensare che le abbondanti libagioni natalizie l'avranno ulteriormente fiaccato.

Altalenante come pochi il feroce Lele Scara, che passa da picchi estremi ad abissi inesplorati, soprattutto a causa di un centrocampo-ombra. Ora, dovrà forzatamente attendere il mercato di riparazione per mettere le pezze alla sua formazione e per non dar seguito alla sua "frase sentenza" di fine asta ("se non rivo nei primi sinque st'ano, me ritiro dal fantacalcio").

Il grigio Juri è sprofondato in una grigissima metà classifica, più attento alle rimonte di Siro e Nik che a riguadagnare il podio.

Il quale Siro, dato per retrocesso dopo la prima giornata, è invece tornato a far la voce grossa, nonostante i continui rischi di dover mettere in porta anche Felice Pulici.

Apparentemente tranquillo, per il momento, il buon Nik, che si affida a quel brutto ceffo di Ibra per salvare la pelle; infatti, il suo compare d'attacco, Pato, pare sia più preso a picconare la figlia del capo che a buttar la palla dentro. E se, come probabile, il brasiliano andrà ad accendere le luminarie sulla Torre Eiffel, non crediamo che i "campioncini" Pratto, Zè Eduardo e batteria varia serviranno a pararsi le chiappe.

Dietro di lui, comincia la zona calda, nella quale tenta di non cadere Dino con i suoi sempre più spelacchiati Lupi. Grazie ad alcune peripezie, il nostro è riuscito finora ad evitare di giocare in 4, portando a casa anche gol insperati (vedi Peluso). Crediamo che lui e Scara (e Roda di rinforzo) stiano attendendo il mercatino come la manna dal cielo.

Nella zona retrocessione casca invece il buon LLerin, che, come il pessimo vino, più invecchia più peggiora. Ribadiamo che la formazione dovrebbe essere fatta dal figlio Enrico, molto più adeguato di lui (e ci vuol poco). Ma, in alternativa, anche la Rita e Adriano vanno bene.

Ancor più sotto si trova Giulio Scara, più a suo agio nell'ingollarsi qualsiasi cosa commestibile nei bar della zona industriale che a far formazioni. Il giovane Scara sta disperatamente cercando il modo di giocare senza attaccanti, ma i suoi appelli per cambiare il regolamento al momento non hanno ricevuto accoglimento.

Mestamente ultimo l'original U.C., che è ombra si se stesso. Gio pare il Berlusconi degli ultimi tempi: bolso, senza sprint, stanco e sfiduciato. Anche scalognato, a dirla tutta. Attendiamo un suo coup de theatre per risalire la china.

|