Natural Weight Loss Guide should become your way. Most Healthy Food can help you make positive food and nutrition choices. Anti-aging diet based on recommendations from leading health experts. Canon Digital Photo Professional Professional Photography Tips women's health encyclopedia Canon Hacker's Development Kit Photographer's Guide Canon DSLR
Benvenuto!
Connessione Salva password

Nuova registrazione Password dimenticata?

Fanta 11/12 - l'asta Fantacalcio
di siracide,  7 Settembre 2011 stampa
Si è svolta "regolarmente" l'asta d'inizio buf-fanta-campionato.
Ecco gli usuali commenti di Roda sulle mosse fatte da ciascuno:

PILLAN SIRO : solito mercato sui generis del nostro Siracide. Punta forte sull'attacco juventino, affidandosi alla linea verde Del Piero-Iaquinta oltre al pupillo under 60 Di Vaio. Spera negli assist del "Profeta" Hernanes e Rigoni, sponda Novara. Blinda la porta con Marchetti sperando che il nord vicentino si ricordi come si fa dopo un anno passato ad accordare la chitarra del patron Cellino. Piccolo cabotaggio. VOTO 6

 

SCARAMELLA DANIELE : nonostante le retrocessioni multiple, ogni sua scelta viene puntualmente rilanciata, facendolo uscire dai gangheri costringendolo a messaggiare in maniera compulsiva. Come confidato in sms post-asta, punta alla top five;  in effetti si barcamena alla meglio, portando a casa "Apparecchio" Cavani ed il fido Pellissier, oltre ad altra tappezzeria. Chiude la porta con Julio Cesar (ma non era Julio Sergio ?), viene omaggiato di uno Stankovic  a prezzo di saldo ferragostano che compensa il dissanguamento per Kevin "Moonwalk" Boateng, ed anche la difesa, con Gatto Silvestre e Barzagli porterà a casa qualche pero. La riscossa. VOTO 7.

 

RODELLA MARCO : dopo 20 anni, 2 PC e 4 file downloadati contemporaneamente, commette ancora gli errori di un principiante alle prime armi. Coglie molti degli obiettivi dichiarati : peccato che dovesse completare una rosa di 25 giocatori invece che una squadra di calcetto. Una volta che portati a casa Handanovic, Di Natale, Kaladze ed Ilicic, si accorge che mancano solo una ventina di elementi. A quel punto, esce la faina che è in lui : invece di lanciare gente che, se portata a casa, danni non ne avrebbe fatti (Marco Rossi, Della Rocca, Migliaccio, ecc.), nomina astutamente delle sane pippe, sperando che qualcuno le rilanci. In questo modo, porta a casa il Triplete Ekdal-Brocchi-Dossena. Recidivo. VOTO 4.

 

SCALCHI MARCO aka DALLE AVE : dopo un buon lustro, torna il nostro sindaco in pectore e costruisce una squadra che Scalchi apprezzerà moltissimo. Qualche concessione all'estrosità di Peadea dev'essere lasciata, così il buon Scalchetti si trova dei campioncini come Brkic, El Kabir e Taiwo. Nel complesso, però la squadra è assai competitiva, sempre che il Gila non pensi troppo al fatto di non essere sbarcato in altri lidi. Geniale il lancio di Storari, in puro stile Asta-Buferiana. Giulio ringrazia. VOTO 7.

 

SARTORI GIOVANNI : in un'annata costellata dall'arrivo di pipponi più o meno noti, lo scrivente avrebbe puntato tutti i suoi Eurobond sulla sua vittoria. La SNAI puntava l'acquisto di almeno 5 emeriti sconosciuti da parte del Nostro, che sarebbero immediatamente diventati giocatori da Pallone d'Oro. Invece i vari Aguirregaray, Cetto, Pratto, El Kabir, Ibarbo, Estegarribia, Castaignos finiscono o altrove o da nessuna parte. Si accaparra però dei classici giocatori-uomo culo, tipo Tzorvas, Torje e Thiago Ribeiro i quali, appena saputo del loro approdo nella squadra del Nostro, hanno subito richiesto un raddoppio dell'ingaggio. Considerando che i soldi avanzati avrebbero consentito l'acquisto di un'altra mezza squadra, il suo mercato è come sempre enigmatico. Sulla fiducia. VOTO 6,5.

 

ZALTRON TIZIANO : si vede che la sua carriera dirigenziale lo aiuta nell'asta : rilanci mirati, acquisti d'essai, usato sicuro e scommesse allo scoperto. L'attacco mischia talento (Bojan, Giovinco), pazzia (Cissè), eterne promesse (Paloschi) e panza (Cassano). Il resto della squadra risulta assai equilibrato, con Bonaventura che potrebbe essere la sorpresa del campionato. Squadra Flexit. VOTO 7,5.

 

CERIN ANDREA : le aste con lui sono sempre uno spasso, salvo che per il povero Polo, andato a casa con due parabole satellitari al posto delle orecchie. Rilancerebbe di 1 mln alla volta anche Messi, Maradona e Pelè messi assieme, sperando che qualcuno cada nel tranello. Poi, come sempre accade, non vede l'ora di finire e rilancia anche Jonhston, Lelo e Stefano Zocca. La squadra appare deboluccia a centrocampo, a meno che "El Nano" Moralez non sia quel fenomeno che molti dipingono. Attacco primavera, con Totti, Mutu, Miccoli e Suazo : peccato non fossero disponibili Chinaglia e Oriano Grop. Da non sottovalutare. VOTO 6.

 

CERIN ROBERTO : la vittoria nell'ultimo campionato ha sgonfiato il nostro Robicop. Ad un certo punto, si pensava che volesse fare una squadra di 25 attaccanti. Alla fine, opta per una squadra buona per un modulo 0-6-4, sempre che i 6 centrocampisti ci siano. Squadra da filo del rasoio, che competerà fino alla fine con quella del buon Roda per non essere doppiata dalle prime. A meno che "Il Principe" ...... VOTO 5.

 

AURIGEMMA DINO : tenta in tutti i modi di scatenare "The original ass-man" lanciando i pipponi di cui sopra. Gli va bene di non portarne a casa neanche uno. Squadra infarcita di seconde punte (ed anche di terze e quarte); il centrocampo è potenzialmente devastante (potenzialmente....), ma potrebbe rivelarsi un punto debole qualora i vari Lanzafame, Lamela, Cerci, Elia, Martinez si accomodassero sulle confortevoli Lino Sonego. Ci sentiamo di dargli fiducia. VOTO  6.

 

DEVIGILI JURI :  arriva in ritardo, forse a causa del suo navigatore satellitare che confonde il comune di Vicenza con altri limitrofi, come ben sa il buon Dalle. La squadra non sembra male, anche se Klose negli anni si è dimostrato più un goleador da nazionale che da squadra di club. Qualora si rovesciasse l'equazione, allora gli orizzonti si spalancherebbero per il nostro. Pregherà ogni notte che le ginocchia di Jovetic reggano tutto l'anno. Rifondarolo. VOTO 6,5.

 

SCARAMELLA GIULIO : unico al mondo a dover acquistare un secondo portiere a 2, riesce ciò nonostante ad avanzare qualche euro, buono per acquistare qualche dose a Carrozzieri. In porta mette il sicuro Buffon ed il futuribile Antonioli. La difesa ruota tutto al centrale-goleador Granqvist, strappato con le unghie agli esterrefatti colleghi. Il centrocampo pare in grado di lanciare i frombolieri Grandolfo e Castaignos. Squadra di media levatura, che dipenderà molto dal ruolo di Forlan : se titolare, allora potrà ambire a grandi traguardi. VOTO 7.

 

PIOVESAN NICOLA : dopo 5 minuti ha già speso ¾ del suo capitale, portando a casa Ibra e Pato. Questo era ovviamente un diversivo per potersi accaparrare in tutta tranquillità i veri obiettivi Zè Eduardo, Ribas e Pratto. Fa credere a tutti che Ziegler andrà in Turchia, mentre solo lui sa che ci andrà davvero. Come premio, si regala Gattuso. I gol del Milan potrebbero portarlo in alto. VOTO 6,5.

Come sempre, si fa per ridere - Roda

6 commenti
Per commentare devi registrarti e connetterti

Nota: i commenti sono di proprieta' degli autori, che ne sono responsabili.

  di D@niele, 07 Settembre 2011, 19:36 permalink

SCALCHI MARCO aka DALLE AVE

Solo per questa chicca meriti una standing ovation Laughing

|  
  di Kabubi, 11 Settembre 2011, 23:24 permalink

e una tirata d'orecchi sul mio cognome...

|  
  di Roda, 12 Settembre 2011, 09:00 permalink

Perchè ??? Cool

|  
  di Kabubi, 12 Settembre 2011, 23:09 permalink

Perché si scrive attaccato.

|  
  di Roda, 13 Settembre 2011, 08:51 permalink

Infatti è così : controlla meglio, babbeo.

|  
  di ziolate, 09 Settembre 2011, 11:44 permalink

secondo me visto che si parte dalla prima giornata e non dalla seconda ci sono più dubbi sull'aquisto di molti giocatori.

gli altri anni si guardava la prima giornata per qualche certezza in più.

|