Natural Weight Loss Guide should become your way. Most Healthy Food can help you make positive food and nutrition choices. Anti-aging diet based on recommendations from leading health experts. Canon Digital Photo Professional Professional Photography Tips women's health encyclopedia Canon Hacker's Development Kit Photographer's Guide Canon DSLR
Benvenuto!
Connessione Salva password

Nuova registrazione Password dimenticata?

FinanziariaMente Commenti
di siracide, 15 Agosto 2011 stampa
Non sono certo un esperto ma butto là (qua) alcune leggere considerazioni sulla finanziaria proposta dal governo...

Il discorso su comuni e provincie da eliminare mi ha subito fatto sorridere: in termini logici non mi sembra poi male l'idea e già pregustavo una Vicenza regina delle Dolomiti. Infatti, dopo le richieste degli anni scorsi di Asiago e Cortina per passare ad altra regione, Vicenza se le troverebbe entrambe sotto la propria provincia. :-)
Ma no, in Italia si corre subito ai ripari e alle eccezioni: Belluno supera il limite di distribuzione in superficie (che sembra essere stato introdotto per salvare la provincia Tremontiana di Sondrio) e dietro a Sondrio e Belluno arriverà qualche altra provincia, per cui da tot provincie da eliminare alla fine ne salterebbero si e no la metà.
Poi i comuni: Laghi non ci sta "Arsiero è troppo distante", Tonezza non esiste "piuttosto con Folgaria", idem Lastebasse, Foza protesta e rivendica la propria identità "piuttosto si ristabilisca la Reggenza dei Sette Comuni".... sta a vedere che anche quà si salvano la metà dei comuni tra deroghe, bonus, eccezioni...

Poi la tassazione: si parla di alzare la fascia dei 90.000 euro annui, perchè altrimenti si penalizzerebbe troppo il ceto medio...
...

...

no, scusate, ho perso qualche puntata: 90.000 euro annui sono da ceto medio?????

Ma allora io sono indigente e mi spettano dei sussidi.
Se mai raggiungessi i 90.000 euro annui, lordi s'intende (e pure sommandoli con quelli di mia moglie), sarei ben contento di versare le tasse dovute...

...
ma no, devo effettivamente essermi perso qualcosa!

5 commenti
Per commentare devi registrarti e connetterti

Nota: i commenti sono di proprieta' degli autori, che ne sono responsabili.

  di Massa, 16 Agosto 2011, 16:26 permalink

Mah!!! A me sembra la solita manovra per spillare un po' di € agli italiani e mettere qualche toppa qua e la tanto per tirare avanti fino alla prossima emergenza finanziaria.

L'anno prossimo ce ne sara' un'altra e poi un'altra ancora.

Ancora una volta i nostri politici hanno dato prova di inettitudine... parlano e parlano soltanto. L'unica cosa che non fanno e non hanno mai fatto, per la maggior parte di loro, e' lavorare. Sempre se non si considera fare politica un lavoro.

Da parte loro non vedo nessuna voglia di cambiamento. Voglia che vedo fortissima nei "giovani" della nostra eta'. L'azienda Italia così com'è e' una barca che fa' acqua da tutte le parti che sta' a galla solo grazie a chi si fa' il mazzo dalla mattina alla sera.

A seconda delle giornate si parla di evasione fiscale, riforma delle pensioni, sanità, conflitto d'interesse, e chi più ne ha più ne metta senza mai riuscire a fare proposte che implichino riforme strutturali giuste e serie che ci garantiscano la quasi certezza di non avere sgradite sorprese in futuro.

Prendiamo l'evasione fiscale. Da quel che mi pare di capire a sentire loro si deve combattere solo con più controlli e leggi... Minchiate. Con l'attuale tassazione il nero e' il guadagno di qualsiasi imprenditore artigiano o commerciante. Parlo delle piccole e medie imprese italiane che si tengono sulle spalle il carrozzone Italia. Se si vuole combattere seriamente l'evasione bisogna parlare simultaneamente di evasione, pressione fiscale e metodi certi di prelievo fiscale e i signori che stanno in parlamento riescono, e male, a sostenere un argomento alla volta... figuriamoci tre.

Dal mio punto di vista per mettere a posto le cose l'unico modo sarebbe avere un governo tecnico con superspecialisti apolitici per ogni ministero con ampissimi poteri. Giovani onesti abituati a studiare, ragionare, risolvere e che considerino il lavorare per il proprio paese un onore. Un sogno? Non credo.

L'Italia ha bisogno di un Dalle qualsiasi, non per niente gli ho chiesto di fare l'asta del fantacalcio al mio posto, che si prenda la briga di mettere in piedi un movimento, non chiamiamolo partito, con i controcoglioni che tenti di cambiare le cose. 

Firmato: anonimo. Ops!!!


|  
  di siracide, 16 Agosto 2011, 17:59 permalink

Primo: dalla lunghezza del tuo intervento mi vien da pensare che tu sia in ferie.

Secondo: Dalle credo si sia dato alla macchia chiedendo asilo politico in qualche paesuccolo almeno finchè le strade-aimcps non siano tutte asfaltate a dovere, per cui preoccupati per la tua asta (quella del fantacalcio intendo)

|  
  di elmoro, 17 Agosto 2011, 22:01 permalink

D'accordo su tutto quello che ha detto massa. 

|  
  di Roda, 22 Agosto 2011, 10:11 permalink

Scusate un attimo : io credo che anche un Lobui qualunque capisca che, per il contributo di solidarietà, si debba dichiarare almeno 90.000 €. Non sono pochissimi, ma neanche una cifra da nababbi; cosa farà qualunque idiota ? Cercherà di dichiarare 89.000 €, è matematico. Senza contare che i personaggi con barca e SUV che vanno a Porto Cervo 8 mesi all'anno probabilmente dichiarano 20.000 € l'anno.

La proposta mia è molto semplice : perchè, per una volta, non si tassano i patrimoni, magari escludendo la prima casa (a meno che non sia un castello alla Beckham) ? Dichiari 1,00 € di reddito l'anno ma hai Cayenne, barca e villa a Cortina ? Bene, tasso quello, non il reddito.

Sulle province e sui comuni, succederà il solito pateracchio all'italiana. Si vuole l'abolizione ? Bene, si aboliscano tutte, senza distinzione. Magari, si aboliscano anche le regioni e se ne creino al max 8; abolendo, ovviamente, tutte quelle a statuto speciale.

|  
  di Kabubi, 23 Agosto 2011, 00:28 permalink

In tutto questo, stanno passando inosservate alcune norme da brividi (e con effetti immediati), due esempi:

1- hanno rivoltato tutta la normativa sui tirocini formativi: mentre prima chiunque poteva accedervi, adesso è riservato a neolaureati e neodiplomati da un massimo di 12 mesi. ad esempio tutto il lavoro che sto facendo con al provincia sui tirocini di 6 mesi (pagati) per disoccupati salta. Dal 13 agosto chi è disoccupato non può più nemmeno formarsi.

2- pare (ma Dalle può sicuramente speigarlo meglio9 che le partecipate (tipo Aim) possano partecipare solo a 1 gara d'appalto con i Comuni: in pratica se Aim valore ambiente ottiene la commessa dell'asporto dei rifiuti, Aim valore città non può ottenere quella della riparzione delle strade. In questo modo la partecipata che ha in servizio idrico in gestione potrebbe non poterlo più avere, con beneficio della subentrante azienda privata. Visto che hanno trovato il modo di aggirare il risultato referendario?

Ma qualcuno dotato di poco senno, non potrbbe cominciare a tirali giù dalle spese? Poi ottiene l'infermità mentale e non va nemmeno in carcere. Con nostra estrema riconoscenza...

|