Natural Weight Loss Guide should become your way. Most Healthy Food can help you make positive food and nutrition choices. Anti-aging diet based on recommendations from leading health experts. Canon Digital Photo Professional Professional Photography Tips women's health encyclopedia Canon Hacker's Development Kit Photographer's Guide Canon DSLR
Benvenuto!
Connessione Salva password

Nuova registrazione Password dimenticata?

Governo Commenti
di siracide, 29 Aprile 2011 stampa
Parliamo un po' di politica perchè ci sono molti temi importanti in questi giorni. Anzi partiamo pure da un importante comunicato stampa dello stesso governo.

Ah, prima che oscurino la pagina, creata sicuramente da hacker comunisti, trascrivo qui quanto ancora si legge sul sito del governo all'indirizzo www.governo.it/Presidente/Comunicati/dettaglio.asp?d=63402

Precisazioni da Palazzo Chigi
28 Aprile 2011

In merito a quanto riportano erroneamente alcune agenzie di stampa, il Presidente Silvio Berlusconi si è ben guardato dall’esprimere un pronostico sullo scudetto al Milan anche per evidenti ragioni scaramantiche.

3 commenti
Per commentare devi registrarti e connetterti

Nota: i commenti sono di proprieta' degli autori, che ne sono responsabili.

  di Roda, 29 Aprile 2011, 12:09 permalink

Beh, direi che le motivazioni espresse nella smentita sono di alto livello.

Quand'è che toccheremo il fondo con 'sti cialtroni ?

|  
  di Kabubi, 29 Aprile 2011, 19:21 permalink

già toccato da tempo, stiamo scavando nella merda. Cominciamo col diffondere il messaggio di votare (qualsiasi cosa) ai referendum, tutti e 3, visto che la consulta pare ritenga fuori tempo massimo il ritiro della proposta governativa, viste le ultime uscite del bunganano.

|  
  di Llerin, 23 Maggio 2011, 17:07 permalink
Oggi un amico mi ha mandato questa:
Gentile Strauss-Kahn, dia retta a noi: lasci perdere la Francia, che non
La merita, e si trasferisca in Italia. Solo qui Lei ha ancora un grande futuro politico. Troverà diversi  partiti disposti a candidarla nonostante l'arresto e il processo per stupro e sequestro di persona, anzi proprio per quelli. E troverà soprattutto i neologismi giusti per  trasformarsi da sospettato di un delitto orrendo in perseguitato politico. Il Corriere della Sera stigmatizzerà il riesplodere dello "scontro fra giustizia e politica". Ostellino scriverà che la cameriera non s'è resa conto di essere seduta sulla propria fortuna e di poterla proficuamente utilizzare per diventare segretaria al Fondo monetario. Gigi Battista insisterà sull'esigenza di abbassare i toni e non demonizzare gli stupratori. Galli della Loggia e Panebianco denunceranno gli agenti rossi annidati nella Polizia di Manhattan.
L'ambasciatore Romano ammonirà contro la "gogna mediatica" dalle tv giustizialiste aizzate dal partito delle procure, con immonde riprese di un uomo in manette fra due nerboruti poliziotti. Cicchitto strillerà contro l'ennesimo caso di "uso politico della giustizia" contro un socialista. Quagliariello evidenzierà l'ulteriore scandalo della "giustizia a orologeria" contro il  prossimo candidato all'Eliseo. Stracquadanio tuonerà contro le "manette facili", scattate addirittura sulla scaletta di un aereo, come se il destinatario avesse mai pensato di darsi alla fuga. La Santanchè porterà le foto di una bandiera di Hamas affissa nella cameretta della cameriera (si scoprirà poi che era un poster di George Clooney) e ricorderà che Stalin, Pol Pot, Mao Tse-tung e Fidel Castro han fatto ben di peggio. Il Pd non dirà nulla, se non che occorre evitare facili strumentalizzazioni di una vicenda privata, non va mai dimenticata la presunzione di innocenza e dando dello stupratore a Strauss-Kahn si rischia di fare il suo gioco. Il Garante ammonirà la stampa a non violare la privacy con particolari anatomici sull'arma del delitto. L'Agcom raccomanderà ai talk-show di attenersi alla più scrupolosa par condicio fra avversari e sostenitori dello stupro. Giuliano Ferrara chiederà l'arresto della cameriera per aver provocato il pover'uomo; poi inviterà Strauss-Kahn a candidarsi lo stesso all'Eliseo, cosicché anche la Francia riaffermi il "primato della politica" e sia governata da un vecchio porco; infine organizzerà un convegno in un teatro milanese su un palco ornato da falli di gomma appesi, sul tema: "Basta puritanesimo! Dai, su, chi non ha mai stuprato almeno una cameriera?". Il Tg1 e Porta a Porta organizzeranno una serie di speciali sulla misteriosa morte di una foca monaca alle isole Hawaii. Sallusti spiegherà che anche Kennedy era solito stuprare le cameriere e comunque il direttore del Fondo monetario ha avuto un bello stomaco a far sesso con una negra, che tra l'altro ha pure goduto. Feltri sosterrà che, da che mondo è mondo, l'uomo è cacciatore e, se gli piace una negra, mica può tagliarsi il pisello. L'on. avv. Ghedini avvertirà: "Si fa presto a dire stupratore: ammesso e non concesso, Strauss-Kahn può essere definito al massimo un utilizzatore finale di cameriere". Poi chiederà la rimessione del processo al tribunale di Malibu. Il ministro Alfano invierà gli ispettori nel posto di polizia di Harlem dove trattano gli stupratori come delinquenti, poi si farà promotore di un lodo per depenalizzare lo stupro e il sequestro di persona. L'on. avv. Paniz presenterà un ddl sulla "prescrizione brevissima", essendo scandaloso che i reati sessuali non si prescrivano nello stesso istante in cui vengono commessi; poi farà votare una mozione per sostenere che Strauss-Kahn ha stuprato nell'esercizio delle sue alte funzioni istituzionali, ergo ricade sotto il Tribunale dei ministri, previa autorizzazione del Parlamento che non la darà mai. Belpietro domanderà corrucciato: "Che ci faceva la cameriera appoggiata al pisello di Strauss-Kahn? Chi l'ha mandata e perché?". Alla fine dirà la sua anche B.: "Embè? Io lo faccio sempre, dov'è il problema?".

|