Natural Weight Loss Guide should become your way. Most Healthy Food can help you make positive food and nutrition choices. Anti-aging diet based on recommendations from leading health experts. Canon Digital Photo Professional Professional Photography Tips women's health encyclopedia Canon Hacker's Development Kit Photographer's Guide Canon DSLR
Benvenuto!
Connessione Salva password

Nuova registrazione Password dimenticata?

Real-CSI vincente per 4 a 1! Attivita' Ludico-Sportive
di siracide, 19 Dicembre 2002 stampa
Contro i CC (carcerati comuni) il Real-CSI si è rifatto della batosta subita la scorsa settimana (8-1). Giornata splendida per giocare, peccato per i numerosi assenti (anche buferiani). Dei nostri presenti solo Late e Siracide.
Nel resto la cronaca...

In realtà ancora si vociferava di quella grave sconfitta e dell'unico fantastico gollasso messo a segno proprio dal neo-acquisto Late. Un gran tiro-bomba all'incrocio...
Finchè lo stesso Late ha confessato miseramente di non essere stato lui l'autore.

Dicevamo splendida giornata e temperatura ideale.
Forse un po' di ritardo da parte nostra nell'entrare in campo,, poi le foto ed infine le solite perdite di tempo degli avversari che vorrebbero giocare in 27 poi in 18 infine in un'accettabile squadra da 12 o 13. Due di loro con noi che eravamo solo in 9 (dov'erano Dalle, Scara, Scara junior, Zanna, Roda, Gio???).
Si comincia a giocare. Il campo è in discrete condizioni, eccetto nella fascia centrale, in particolare man mano che ci si avvicina alle porte, in cui si potrebbero trovare salamandre, ranocchie, trote e papere.
C'è una prima fase di studio in cui Siracide esegue i soliti affondi sulla sinistra (quasi sempre senza palla, a mo' di riscaldamento), mentre Late controlla saldamente il centrocampo con una regia esemplare. Per due volte quest'ultimo prova un assist all'altro buferiano, ma non ci sono ancora le misure, complice il fondo scivoloso.
Il centravanti del Real è un carcerato uguale identico a soldatino-DiLivio e proprio lui, in contrasto all'interno dell'area piccola, riesce nel passaggio smarcante per Siracide che sblocca il risultato con un tiro debole ma efficace.
Poco dopo Di Livio raddoppia rubando il tempo al portiere avversario.
Arriva il gol della bandiera dei CC: punizione pennellata verso la porta, nessuno ci arriva ed il cross si trasforma in un pericoloso tiro. Nemmeno il portiere Fanfo blocca il pallone, seppur sfiorato, a causa del fango che gli impedisce di staccarsi in volo. La palla si infila sotto la traversa.
E si riparte.
In seguito a una ribattuta, Siracide blocca il pallone, prova a guardare la porta tra gli avversari e tenta un improbabile tiro di sinistro al palo lontano. Giusto sul palo e poi in gol.
(Che sia il sinistro il suo piede giusto? Due tiri due gol. Questo spiegherebbe le cappelle che fa col suo piede destro... quello buono!).
Late a centrocampo domina e fa giochetti bastardi ad esempio mettendo il piede davanti alle loro punizioni (perchè "dovevano chiamare la distanza").
Siamo sul 3-1... ancora un bel quarto gol del Real e poi... FINE!
Ma come fine? Solo circa 40 minuti di gioco? Solo un tempo?
Eh, sì... dicevamo di un po' di ritardo nell'inizio, aggiungeteci il fatto che alla fine si voleva festeggiare un po' il Natale, con panettoni e bibite, e metteteci poi che direttrice e guardie avevano fretta per andarsene in ferie!
Una nota di colore: all'uscita dal campo il portiere avversario sfoggiava pantaloni grigi della tuta al ginocchio e canotta grigia su un busto muscoloso, il tutto bene infangato, pallone sotto al braccio e viso molto simile ad un famoso attore... sembrava proprio il Silvester Stallone di "Fuga per la vittoria"

Alla prossima sperando in maggiore presenza buferiana e non.

0 commenti
Per commentare devi registrarti e connetterti

Nessun commento