Natural Weight Loss Guide should become your way. Most Healthy Food can help you make positive food and nutrition choices. Anti-aging diet based on recommendations from leading health experts. Canon Digital Photo Professional Professional Photography Tips women's health encyclopedia Canon Hacker's Development Kit Photographer's Guide Canon DSLR
Benvenuto!
Connessione Salva password

Nuova registrazione Password dimenticata?

Siamo al VIA dell'edizione 2010-11 Fantacalcio
di siracide,  9 Settembre 2010 stampa
In questo week-end partirà il nostro buf-fanta-campionato e anche gli scontri diretti della buf-fanta-coppa (che finirà con una giornata d'anticipo sul campionato a punti).

Se avete comunicazioni da fare, nomi squadra da cambiare, organico da completare con staff medico, massaggiatrici, fan club, colore maglie, nuovo stadio, etc... fatelo al più presto.

Ecco qui il CALENDARIO degli scontri diretti e le ROSE delle squadre.

come al solito, qui in hompage ci saranno le principali notizie del fantacalcio, mentre aggiornamenti e altre notizie minori, le troveremo nell'apposito box a fianco - inseriti calendario e rose

7 commenti
Per commentare devi registrarti e connetterti

Nota: i commenti sono di proprieta' degli autori, che ne sono responsabili.

  di Giogio, 09 Settembre 2010, 13:56 permalink

Pronostici???

|  
  di siracide, 09 Settembre 2010, 15:29 permalink

Se avete nomi squadra da cambiare...

...anzi, diciamo che, seguendo il calcio vero, nessuna squadra dovrebbe cambiar nome, fatto salvo le retrocesse, al posto delle quali in effetti dovrebbero entrare le virtuali promosse di un fittizio fantacampionato di serie B

|  
  di Roda, 09 Settembre 2010, 15:44 permalink

Hai ragione, ma, causa crisi economica, il vecchio Puntero Triste è fallito : ingaggi troppo alti per i giocatori, che hanno messo in mora la società.

Il vecchio Puntero è rinato col nome di Para Guai.

Per Gio : i pronostici entro fine settimana.

|  
  di siracide, 09 Settembre 2010, 15:53 permalink
Il classico americano week-end (fine settimana), inizia il venerdì pomeriggio, cioè domani.
Quindi entro il fine settimana significa: pronostici oggi o al max domattina!
|  
  di Roda, 11 Settembre 2010, 10:45 permalink

Ricordando, come sempre, che i pronostici li sbaglia solo chi li fa (Rino Tommasi dixit) eccomi qui, a grande richiesta. Ricordo, come sempre, di prendere queste mie righe come un gioco e che i giudizi non sono condizionati da simpatie/antipatie, gufate, ecc. Ciò detto, VIA !

 

GIOVANNI : riecco il vecchio campione, U.C. per antonomasia, che dopo qualche anno di anonimato torna alla ribalta col suo modo di giocare alla "giocatore di poker". Si porta a casa, come ampiamente previsto, l'Inutile Robinho, bissando subito la mossa con l'acquisto di GangAdriano a prezzi di saldo.  Siamo pronti a scommettere che i 2 resusciteranno; sempre a saldo, porta a casa Buffon e N. Burdisso. Guarnisce il tutto con ottimi ingredienti (Eto'o, Zarate, Amauri, Diamanti, Menes, Hernanes, D'Agostino, Lucio, Julio Sergio). Per prendersi avanti, lo sconosciuto Rudolf, appena saputo chi era il suo nuovo allenatore, ha realizzato una pera in nazionale nella prima partita delle qualificazioni europee. PRONOSTICO : PRIMO.

GIULIO : la parte sana della famiglia Scaramella conduce un mercato solido, blindando la porta con 3 portieri titolari (buoni come merce di scambio ?), sigillando la difesa con Criscito-Samuel-Nesta-Zaccardo, mettendo a centrocampo dei realizzatori come Palacio, col suo improbabile codino, e Almiron, e facendo il botto in attacco con Ibra, al quale affianca l'affidabile Pellissier ed il tossicomane Mutu. Ovviamente, si imbarca anche delle emerite pippe, come tale Reginiussen e Chico (chi è, il compare di Zagor ?). La squadra però ci convince. PRONOSTICO : SECONDO.

SCALCHI : uno Scalchi d'annata quello presentatosi in Taverna Late. Informatizzato col suo Mac, preciso, strategico, informato su squadre e giocaori, addirittura puntuale all'appuntamento : non è che abbia mandato Schumi ? Nel dubbio, il buon Scalchi allestisce una formazione che, pur buona per l'Istituto Salvi, può ambire alle posizioni più alte. Messi in porta i milanisti ed il vecchio ma affidabile Antonioli, costruisce una difesa da minimo sindacale (ma occhio a Ziegler e Paci), ma soprattutto un centrocampo di gran qualità (Giovinco, Hamsik, Seedorf, Montolivo ....). In attacco, strappa Er Pupone a Roda, ben sapendo che il romanista, infortuni a parte, i suoi 15 peri li infila sempre. Se i geriatrici Don Piero, Lucarelli e Di Michele lo supporteranno, ma soprattutto se Acquafresca a Cagliari tornerà quello già visto in Sardegna, si apriranno rosei orizzonti. PRONOSTICO : TERZO.

JURI : il buon Juri, senza squilli di tromba, assembla un'ottima rosa. Snejider escluso, non c'è magari il campionissimo, ma tutta una serie di ottimi giocatori, secondo una strategia già adottata in passato. I portieri sono affidabili, il centrocampo si affida agli interisti, tra i quali potrebbe esplodere il giovane Coutinho. In attacco Maxi Lopez e Cavani garantiscono gol e voti, ma le sorprese (positive) potrebbero essere Eder e Morimoto. I dubbi sono in difesa, dove il sentimento filo-barese potrebbe costargli caro; anche se riteniamo che la difesa non sia fondamentale : basta averne 3 in campo. PRONOSTICO : QUARTO.

LATE : questa volta, Late non dovrebbe correre soverchi rischi di retrocessione. Di certo, con lui non ci si annoia : spende la somma più alta per un giocatore (Ronaldinho ? Ibra ? Milito ? Totti ? Pato ? No : BORRIELLO ! Forse pensava di comprarsi anche l'ex fidanzata). Ciò nonostante, mette in porta il pupillo Sorrentino, fa una difesa di medio cabotaggio, mentre a centrocampo punta forte sull'amata Udinese; e riteniamo che il finto centrocampista Sanchez potrebbe dare buone soddisfazioni. In avanti, detto di Borriello, completa l'opera con l'inespresso (finora ?) Floro Flores, gli ottimi Matri, Maccarone e Rocchi ma, soprattutto, col fiore all'occhiello del mercato : El Tanke Denis. PRONOSTICO : QUINTO.

SCARA : il pirotecnico Lele spara le sue cartucce migliori all'inizio, per passare poi un bel po' di tempo a guardare gli altri. Cartucce da Ministro della Guerra, comunque : Maicon, De Rossi, Milito e Gilardino. Rimasto a corto di grano, è costretto a rimpolpare la rosa con campioni del calibro di Von Bergen (che è, un generale tedesco della Seconda Guerra Mondiale ?), Luciano Rispoli (quello del Tappeto Volante ? E perché non Rita Forte ?), Benalouane (chi ?), Kasami (che è, un manga ?), Thereau (eh ?). Per fortuna, gli restano degli spiccioli per prendersi Vargas, Pandev e la possibile sorpresa Schelotto, anche se crediamo che buone soddisfazioni potranno giungere da Zuculini e Pinilla. Ma dovrà ricordare ai suoi che, se sei in doccia con  Mudingay, non voltarti o sono guai. PRONOSTICO : SESTO.

RODA : mercato goliardico quello del defending champion. Ottenuto il suo obiettivo primario (quello di vincere almeno una volta), segue il compare Scara nello scialacquio immediato del capitale. L'attacco è atomico, peccato che : A) più di tre punte non possano giocare e B) servano anche centrocampo e difesa. Premessa : il Milan è la squadra che gli sta più sul cazzo, ed ora è costretto a sperare nei gol del rossonero Pato. Non bastasse, affianca il compagno di squadra Boasseng. Poi, spende e spande in attacco, con Barreto e Bojinov; infine, non può rinunciare a Miccoli, che l'ha fatto vincere l'anno scorso, anche se infortunato : non si abbandonano i giocatori nei momenti di difficoltà, e fa firmare al Romario del Salento un assegno in bianco. Purtroppo, il suo capitale è di 270 mln come gli altri, per cui, concluso lo shopping con l'ottimo Pastore, si ritira di buon grado, accontentandosi di lanciare giocatori a casaccio. Verso la fine, gli sovviene che deve comprare anche difensori e centrocampisti. Imbarca dei peones nella retroguardia, tra cui il lungodegente Mareco, un portiere di passaggio e, tutto sommato, anche dei discreti centrocampisti. Mah, speriamo bene. PRONOSTICO : SETTIMO.

TIZ  : la squadra non ci convince in diversi elementi; chiaro che, dovessero rivelarsi acquisti azzeccati, le prospettive cambierebbero immediatamente. Ci riferiamo soprattutto a Ljiaic, Marques e Iaquinta. In porta va col Napoli, mentre la difesa è palermitano-genovese, col pupillo Ranocchia su tutti. Il centrocampo è da metà classifica, salvo che, oltre ai suddetti, Marchionni non ritrovi il vecchio smalto e Ricchiuti non cominci a giocare e segnare con continuità. In attacco Pazzini e Floccari sono 2 certezze, Iaquinta no e Marilungo e Malonga dovrebbero far tappezzeria. Troppe incognite. PRONOSTICO : OTTAVO.

DINO : il lupo nero verde può cominciare a gioire, già l'anno scorso l'avevo dato x spacciato. A dire il vero, la squadra forse non è neanche male, è che siamo portati a pensare che Lavezzi sia troppo discontinuo per poter garantire qualità durante la stagione. Inoltre, Chevanton sembra in declino e Corvia, in A, pare aver limiti ben precisi. Solo il giovane Hernandez sembra dare solide garanzie, ma col ritorno di Miccoli e Pinilla il Palermo avrà molte soluzioni davanti. Per il resto, il portiere è una sicurezza, la difesa, Bonucci a parte, da torneo del Sabato, mentre il centrocampo Maggio, Motta e Gimenez qualche gol lo porterà. Non ci convince. PRONOSTICO : NONO.

LLERIN : croce e delizia di Polo, si presenta con i soliti 600 fogli nei quali scrive non si sa bene cosa; il buon Jazzo, portato allo sfinimento, decide quindi di acquistare in autonomia Liverani, facendo sobbalzare il LLerin dalla Papa Mobile. Maestro dei rilanci ad uno, fossero tutti l'asta per la stagione 2011-2012 dovrebbe cominciare la settimana prossima. Squadra sulla carta piuttosto debole, nella quale il solo Di Natale sembra in grado, col supporto forse di Sculli (sempre se non penserà all'occasione interista svanita in estate) , di fornire adeguate realizzazioni. Attenzione però : pare che i rapporti tra il Totò udinese e Guidolin non siano idilliaci. Curci in porta è sempre un quiz, la difesa è da minimo sindacale, il centrocampo, nonostante l'incursione del Saggio, non è neanche malvagio, mentre in attacco il colpo Di Natale è compensato dalla sciagura Papa Waigo, che ha messo piede in campo l'ultima volta durante il campionato Cispadano del 1949. Totti è già in carrozzeria, e pensiamo ci andrà parecchio, mentre l'airone Caracciolo è un'emerita sega. La salvezza è molto complessa. PRONOSTICO : DECIMO.

SIRO : arriva mezzo accecato, e forse questo lo condiziona. Mette in porta il cagliaritano Agazzi, ma si dimentica di prendere il suo secondo : dovrà subito chiedere aiuto a Giulio ? Al contrario di LLerin, lui parte con l'asta dai 30 in su, mandando un po' in crisi gli altri contendenti. La difesa è imperniata sul duo T.Silva - Riise, col solo Lucarelli che potrà dare una mano. A centrocampo, non ci sorprenderemmo di vedere spesso 6 panchinari tra i suoi 8, mentre in attacco potrà sfruttare il bonus Cassano, che ha attualmente la stampa dalla sua parte. Il panzone Ronaldinho farà sempre qualcosa di buono, basta che non si debba correre. Le cose per lui potrebbero cambiare in meglio se Di Vaio ripetesse la stagione di 2 anni fa, anche se sarà altamente improbabile. Nenè non è più con Giovanni, ricordiamolo, mentre Kutuzov è un onesto operaio. Salvezza difficile. PRONOSTICO : UNDICESIMO.

ZANNA/NIK : questa volta, il buon Nik si pentirà di aver scelto i divertimenti di Gardaland. Questa volta il cognato, pur preparato a puntino, si fa tradire dalla fretta, comprando giocatori più o meno a casaccio. Finchè non si fa prendere dalla frenesia, mette a segno qualche buon colpo (Frey - Handanovic - Chiellini);  altre scelte sono francamente incomprensibili se non, appunto, spiegabili con l'avanzare delle lancette. Cicinho non ha neanche più le scarpe da calcio, Melo è una pippa colossale, Aquilani e Palladino sono più fragili di Ruggero Segato, mentre in avanti, tolti Quagliarella (ma giocherà spesso ?) e Vucinic (idem ?) è notte fonda. Il mister dovrà far miracoli per trovare la quadratura, e non è detto che non ci riesca. Nell'attesa : PRONOSTICO DODICESIMO.

 

 

|  
  di siracide, 11 Settembre 2010, 17:55 permalink

In fondo all'articolo sono stati inseriti i link per il calendario degli scontri diretti e per le rose complete delle squadre.

|  
  di Llerin, 14 Settembre 2010, 10:12 permalink
Il presidente Lerin, sempre coadiuvato dal fido Polo, ha comperato una nuova società, e quindi anche una nuova squadra, vendendo la vecchia. Di conseguenza cambia tutto, nome compreso.
Anche qui regna sovrana la crisi economica e il presidente, per farvi fronte, ha deciso di trovare un altro impiego ai vecchi dipendenti della società e di fare lui il più  possibile o di affidarsi a volontari.
Ecco i dati della nuova squadra.
NOME SQUADRA
Barcerina
COLORI MAGLIE
Azzurro-granata a striscie verticali
NOME E LUOGO DELLO STADIO
Lo stadio si chiama "Nuovo campo" e si trova  in via Pascoli,21 Villaggio m. Grappa di Quinto Vicentino
ALLENATORE
Lerin
2^ ALLENATORE
Non esiste. In caso di impossibilità dell'allenatore lo farà Sculli anche dal campo
MEDICO SOCIALE E MASSAGGIATORE
Un/a volontari (anche a turno) della Croce Verde
D. S., TEAM MANAGER E TUTTO L'ALTRO
Lerin e volontari
SPONSOR
Albergo Bellaria di Lavarone
|