Natural Weight Loss Guide should become your way. Most Healthy Food can help you make positive food and nutrition choices. Anti-aging diet based on recommendations from leading health experts. Canon Digital Photo Professional Professional Photography Tips women's health encyclopedia Canon Hacker's Development Kit Photographer's Guide Canon DSLR
Benvenuto!
Connessione Salva password

Nuova registrazione Password dimenticata?

SITUAZIONE POLITICA IN ITALIA Commenti
di Roda,  6 Agosto 2010 stampa
Sembra che, tra un po', volenti o nolenti dovremo tornare alle elezioni.

Il neonato gruppo dei "finiani" potrebbe condizionare le azioni di governo, pertanto c'è la voglia di Berlusconi e della Lega di tornare al voto per vedere quanto conta questo nuovo "polo" (Jazzo). Secondo loro (e anche secondo me, per quel che vale la mia opinione) conterà molto poco; in caso di nuove elezioni, è il ragionamento del nostro nuovo Duce, vinceremmo a mani basse ed avremmo finalmente la possibilità di fare le leggi che interessano a me (non c'è qualche illuso qui dentro che pensa che a lui freghi qualcosa dell'Italia, spero).

L'opposizione, che in qualsiasi altro paese del mondo vedrebbe le elezioni come un bambino vede Gardaland, da noi invece ne è terrorizzata, a parte forse Di Pietro.

Il PD perchè non saprebbe chi proporre come leader (Vendola ? Bersani ? D'Alema ?? No, D'Alema NO, NO, NO e NO. Basta, toglietemelo dai coglioni che fa più danni della grandine). Inoltre, hanno il fondato timore di perdere voti sia al centro sia a sinistra con Di Pietro (Di Pietro di sinistra, pensa te ....) e Grillo.

Il nuovo centro (Fini+Casini+Rutelli+Autonomi siciliani), invece, non ha ancora la struttura per competere.

Pertanto, le opposizioni vorrebbero un nuovo governo per fare alcune riforme, in primis quella elettorale, sperando, nel frattempo, che Berlusoni si logori. La mia idea è questa :

 

Legge elettorale ? E a chi volete che gliene freghi qualcosa ? L'unica cosa che conta, per il grosso del corpo elettorale, sono gli "schèi", i soldi; per il resto, diritti civili (coppie di fatto, eutanasia, ecc.), etica, moralità, mantenimento della parola data, coerenza, legge elettorale, conflitto d'interessi, ecc.ecc.ecc. non importa una emerita sèga, mettiamocelo bene in testa. Fintanto che il "grosso" ha in tasca un po' di schèi che gli bastano per lo spritz, la macchinetta, la partita di calcio, le vacanza, va bene tutto. Se comincia a non averne, alcuni si attaccano al Berlusca che riempie loro la testa dicendo "é grazie a noi che di schèi ne avete ancora un po', perchè con gli altri non vi resterebbero neppure questi", altri alla Lega che li convince che la soluzione di tutto è cacciare via i negri. Questa è la situazione qui in Italia, poche ciance. Meglio : al Nord è così, al Sud penso che il grosso si attacchi a chi promette meglio un posto di lavoro, magari statale, qualche sussidio, ecc. Quindi, togliamoci dalla testa che la massaia, o la partita IVA, o il giovanotto con lo spritz in mano dicano "Stavolta, se cade Berlusconi, ci vuole un governo che cambi legge elettorale perchè voglio votare i miei rappresentanti e tenerli sotto controllo". Col kàzzo !! (scusate). L'unico, vero, solo argomento che interessa sono gli "schèi", in qualunque modo arrivino; il resto, è cosa per pochi.

 

Voi, come la vedete ? 

7 commenti
Per commentare devi registrarti e connetterti

Nota: i commenti sono di proprieta' degli autori, che ne sono responsabili.

  di Llerin, 06 Agosto 2010, 17:02 permalink

Io ho sempre detto che a destra uno dei pochi che mi piacciono è Fini, adesso che ha avuto il coraggio di liberarsi del Berluska mi piace ancora di più, anche perchè non saprei quanto li conviene.

Riguardo ad eventuali elezioni anticipate spero che non le facciano perchè sarebbero inutili, vincerebbe ancora il Berluska, nonostante quello che dice il mona di Bossi. E' vero, non c'è nessuno che lo possa contrastare.

|  
  di elmoro, 07 Agosto 2010, 12:34 permalink

La situazione anormale è creata dal monopolio televisivo, e con esso, il controllo delle masse da parte del berlusca. Se la sinistra non ha avuto il coraggio di romperlo (e al contempo vendere la rai) quando era al potere non so in cosa sperare. Ovviamente non è che non abbiano avuto il coraggio, gli faceva comodo tenere la rai per sé. Speriamo che diano a sky il digitale terrestre. 

|  
  di zanata, 08 Agosto 2010, 16:28 permalink

davvero è questo il punto (decisivo, unico) per te? non ne sono convinto, anche se ha certo una buona parte. B ha proposto un modello che va bene a tanti contro un altro modello (la "sinistra") che - dice o spaccia lui - toglierebbe soldi, libertà, crescita, progresso ecc. ecc. per me il problema è capire che cosa la gente rifiuta nelle idee/progetti di "sinistra" e non accetterebbe mai, poi vedere se e che cosa la "sinistra" oggi propone (altro bel problema). è l'anti-sinistrismo reale diffuso nel paese (non inventato da B con la tv, anche se certo alimentato) che tien su B (come diceva Roda, schei e io aggiungo: impunità, autoassoluzione per le illegalità +o- gravi ecc.... senza una virgola di liberismo/impostazione liberale). se questa è il paese reale, B o suoi sostituti non ce li toglieremo mai dai coglioni.

però mi piacerebbe sapere che cosa ci vedono o sperano quelli che lo votano (perchè quasi tutti quelli con cui parlo ne parlano come della merda più immonda: ma dov'è il 63% che lo "gradisce"?!?). c'è qualche buferiano o simpatizzante che me lo spiega, in modo ragionevole? lo votate solo per l'antisinistrismo (quindi perchè è l'argine contro la rovina dell'Italia in mano alla sinistra) o perchè (anche) propone un'Italia migliore e verso quali obiettivi concreti e dimostrabili dagli atti governativi?

|  
  di elmoro, 12 Agosto 2010, 15:33 permalink

Non e' l'unico ma e' uno dei fattori determinanti. La gente, per la stragrande maggioranza, si informa unicamente tramite tubo catodico e cosi' vota. Non credo proprio sia antisinistrismo il motivo per cui lo votano. E' il fatto che se vedi abbastanza immagini di pepsi e non di coca, compri la pepsi e non la coca. Cosa vuoi che capisca la gente che e' meglio avere l'ici e l'irpef piu' bassa piuttosto che no ici e irpef o altri tributi piu' alti? Troppo casino!

Non ci sono modelli alternativi: esiste il suo (di Berlusconi), che consiste sostanzialmente nel star su per evitare di andare in galera e per il resto lasciar fare a tremonti che opera entro i limiti di quel che gli chiede l'europa (nota su cosa e' caduto Fini: mica sulla finanziaria o decentramento o altro). La sinistra non ne ha uno alternativo: il modello della sinistra e' rimanere attaccati il piu' possibile alla poltrona per quanto stretta essa stia diventando. 

La lega aveva un'idea anche tutto sommato giusta, che pero' ha buttato a mare appena la sua classe dirigente (di qualita' intellettuale infima) ha capito che la poltrona era cosa buona assai (per chi la okkupava) e le rivendicazioni delle masse settentrionali tutto sommato potevano aspettare. Ma questo la gente ci mette un po' a capirlo, e del resto partiti alternativi alla lega con rivendicazioni simili non ce ne sono in giro. Se Bossi fosse stato un pelino piu' intelligente o meno attaccato all'interesse personale magari la storia sarebbe diversa. 

 

|  
  di Llerin, 12 Agosto 2010, 16:12 permalink

Penso che Moro abbia ragione. Ti posso fare un esempio concreto. Mia zia ha votato il Berluska perchè, ha detto, è stata convinta dalla TV e, in fondo, ha tolto l'ICI. Se si pensa che tempo fa chiedeva a me chi doveva votare.

|  
  di Io, 09 Agosto 2010, 08:21 permalink

Nelle ultime 4 volte che sono andato a votare ho dato il mio voto a Bossi.

Prima ero sempre stato un berlusconiano convinto anche dal fatto che via via ho avuto modo di constatare le migliorie apportate negli anni.

 

Ultimamente no.

La vita reale è sempre più ignorata a favore degli intressi della classe politica

 

Perchè non a sinistra?

perchè sino ad ora la sinistra non ha mai proposto un vero programma. La sin tesi è sempre stata un "anti-berlusconismo" ai massimi livelli.

 

Se Fini o chi per lui dovesse un giorno soppiantare B sarebbero caxxi ma per la Sinistra perchè dovrebbe finalmente iniziare a pensare

|  
  di Roda, 11 Agosto 2010, 08:25 permalink

Ecco, se mi dici quali sono le "migliorie apportate negli anni", mi fai una grossa cortesia.

Sono diminuite le tasse ? NO. (A meno che tu non sia uno di quei creduloni, passami il termine, per cui "eh si, mi ha tolto l'ICI" : si, neanche 100 l'euro l'anno. Peccato che poi aumentino i costi dei servizi locali).

Opere pubbliche da ricordare ? NO. (Si, il Mose, che quando sarà finito, forse, un giorno.... sarà costato più della Muraglia Cinese).

Liberalizzazioni ??? Laughing

Abbattimento dei costi della politica ? LaughingLaughingLaughingLaughingLaughingLaughingLaughing

Abolizione delle Province ?? LaughingLaughingLaughingLaughingLaughing

E così via.

Allora, dimmi delle leggi che, dal 1994, ci hanno effettivamente cambiato la vita.

Nessuna : solo patacche alla ricerca del consenso facile, o leggi "pro domo sua". Con la Lega (che ho votato anch'io, nel passato) a fargli da damigella d'onore.

Oppure, se hai degli esempi concreti di "migliorie", fammele sapere, perchè io non le ricordo.

 

|