Natural Weight Loss Guide should become your way. Most Healthy Food can help you make positive food and nutrition choices. Anti-aging diet based on recommendations from leading health experts. Canon Digital Photo Professional Professional Photography Tips women's health encyclopedia Canon Hacker's Development Kit Photographer's Guide Canon DSLR
Benvenuto!
Connessione Salva password

Nuova registrazione Password dimenticata?

36^ di Fantacampionato Fantacalcio
di siracide, 16 Maggio 2008 stampa
Risultati e classifica aggiornata

Fantacalcio 2007/2008 - 36^ giornata

CLASSIFICA di GIORNATA
 
CLASSIFICA GENERALE
Laghetto 2006 (Tiziano)
74,5
 
Real GioGio (Giovanni)
2566,5
1 (=)
Nuova Ardita C1 (Marco S.)
72,0
 
Sporting Lelao (Daniele)
2506,0
2 (=)
Dott. Cimarelli (Marco R.)
71,5
 
Fanta Spes (Giulio)
2433,0
3 (=)
Sirtaki (Siro)
68,0
 
Laghetto 2006 (Tiziano)
2428,5
4 (+1)
Sporting Lelao (Daniele)
66,5
 
Lupi United 1912 (Dino)
2424,0
5 (-1)
Real GioGio (Giovanni)
65,5
 
Nuova Ardita C1 (Marco S.)
2416,0
6 (=)
Galatinicos (Roberto)
65,5
 
Galatinicos (Roberto)
2407,0
7 (=)
Lupi United 1912 (Dino)
62,5
 
Dott. Cimarelli (Marco R.)
2362,5
8 (=)
Non mollare mai! (Andrea)
61,0
 
Havana (Nicola)
2333,5
9 (=)
Havana (Nicola)
60,5
 
Non mollare mai! (Andrea)
2333,5
10 (=)
Fanta Spes (Giulio)
60,0
 
Sirtaki (Siro)
2325,0
11 (=)

La classifica è la somma dei punti ottenuti nelle varie giornate.

 

 

Classifica marcatori:

17 gol: Del Piero (NUova Ardita)

15 gol: Di Natale (Real GioGio); Trezeguet (Sirtaki); Mutu (Fanta Spes); Amauri (Havana)

14 gol: Ibrahimovic (Real GioGio); Totti (Havana);

13 gol: Kakà (Fanta Spes)

11 gol: Bellucci (Sporting Lelao)

10 gol: Rocchi (NUova Ardita); Quagliarella (Sporting Lelao); Cruz (Lupi United 1912); Doni (Sirtaki)

9 gol: Maccarone (Lupi United 1912)

8 gol: Mancini (Galatinicos); Hamsik (Laghetto 2006)

7 gol: Tavano (Non Mollare Mai); Borriello (Real GioGio); Spinesi (Laghetto 2006); Inzaghi, Rosina (Sporting Lelao); Acquafresca; Maggio (Dott. Cimarelli); Cassano (Nuova Ardita)

6 gol: Miccoli (Nuova Ardita); Pato (Fanta Spes); Pazzini (Non Mollare Mai); Cambiasso (Real GioGio); Seedorf (Sporting Lelao)

5 gol: Loria (Sporting Lelao); Cavani, Brienza, Camoranesi (Real GioGio); Vannucchi (Lupi United 1912); Cozza (Non Mollare Mai); Vargas (Fanta Spes); Panucci (Dott. Cimarelli); De Rossi (Galatinicos)

4 gol: Zalayeta, Leon (Fanta Spes); Corradi, Suazo (Lupi United 1912); Vucinic (Sporting Lelao); Giuly, Perrotta, Langella, Taddei (Galatinicos); Gasbarroni, Foggia (Non Mollare Mai); Simpicio, Conti, Amoruso (Laghetto 2006); Iaquinta (Sirtaki); Santana (Real GioGio)

3 gol: Frick, Ferreira Pinto (Fanta Spes); Fini (Non Mollare Mai); Floccari, Lavezzi (Laghetto 2006); Gilardino, Lucarelli (Dott. Cimarelli); Mascara (Sirtaki); Mauri (Real GioGio); Morrone, Knezevic, Vieri (Nuova Ardita); Crespo, Vieira (Lupi United 1912); Chiellini, Pandev (Sporting Lelao); Bianchi, Di Michele (Havana); Pizarro (Galatinicos)

2 gol: Carrozzieri, Ledesma (Nuova Ardita); Aquilani, Pepe, (Galatinicos); Salihamidzic, Nedved, Matri, Floro Flores, Delvecchio, Franceschini (Dott. Cimarelli); Stellone, Kharja (Fanta Spes); Juan, Ronaldo (Real GioGio); Pozzi, Diana (Non Mollare Mai); Ambrosini, Inler (Sirtaki); Cigarini, Balotelli (Lupi United 1912); Giovinco (Laghetto 2006).

1 gol: Zaccardo, Mutarelli, Behrami (Sporting Lelao); Coly, Felipe, Stovini (Galatinicos); Dellafiore, Zapata, Lanna, Pisanu, Figueroa, Barreto (Sirtaki); Figo, Vergassola, Comotto, Jimenez (Lupi United 1912); Terlizzi, Gargano, Montolivo, Grygera, Sculli (Real GioGio); Rivalta, Dossena, Palombo, Jeda, Domizzi (Laghetto 2006); Recoba, Reginaldo, Mannini, Natali, Portanova, Paci, Colucci (Non Mollare Mai); Nesta, Mesto, Corini, Pirlo, Zanetti J, Sissoko, Biondini (Havana); Volpi, Tonetto, Stendardo, Siviglia (Dott. Cimarelli); Semioli, Oddo, Galante (Fanta Spes), Materazzi (Nuova Ardita)

 


il commento de "Lo SCARAbocchio"

Con 74,5 punti raggiunti anche grazie alle 3 reti messe a segno da Domizzi, Hamsik e Amoruso, il Laghetto 2006, supera i Lupi United e sale al quarto posto nella classifica generale, con soli quattro punti e mezzo di distanza a separarlo dal terzo posto. Ad un turno dalla fine del campionato, quella per il terzo posto è l'unica pratica ancora aperta: lo scudetto è da tempo in mano al Real GioGio che con il 65,5 senza reti (persa quella di Santana) di questa settimana, prosegue nel suo ininfluente momento negativo; secondo posto ormai aggiudicato allo Sporting Lelao che anche stavolta butta un paio di gol (Pandev e Martinez) e con i due che realizza (Rosina e Seedorf), porta a casa un modesto 66,5.
Come detto, la squadra di Tiziano è tornata in piena corsa; questo è avvenuto però, anche grazie ai passaggi a vuoto dei diretti rivali: i Lupi United, nonostante le reti di Vieira e Balotelli, si vedono costretti a giocare in 10 per l'assenza del difensore Kolarov, che non viene sostituito da nessuno. Poi mister Dino ci mette del suo lasciando fuori Maccarone - puntualmente a bersaglio - e così si spiega il misero 62,5 finale. Peggio ancora va al Fanta Spes che con gli stessi problemi di formazione del Lupi, con soli dieci effettivi in campo, raggiunge appena quota 60, mettendo a referto il solo gol di Kharja.
Immutato il resto della classifica: segnaliamo come curiosità il risultato di 72 punti, ottenuto dalla Nuova Ardita che per la terza settimana di fila scende in campo con lo stesso undici iniziale, visto che mister Scalchi, probabilmente, si è dimesso dall'incarico. Il bello è che, alla fine, così facendo, sono ben 4 le reti realizzate (Cassano, Del Piero, Bellini e Rocchi) di cui le ultime due arrivate da uomini che erano in panchina. Purtroppo sfortuna ha voluto che Materazzi, tra rigore sbagliato e ammonizione, alla fine abbia portato a casa un risultato prossimo allo zero (0,5 appunto), altrimenti la Nuova Ardita avrebbe vinto il turno a mani basse.
Annotato per onor di cronaca il 65,5 dei Galatinicos condito dal gol di De Rossi, arriviamo al fondo classifica dove i giochi paiono ugualmente fatti: la Dott. Cimarelli nonostante i soli 10 effettivi, con i bersagli centrati da Maggio, Acquafresca e Panucci (i tre bomber ufficiali della squadra) mette in carniere 71,5 che paiono sufficienti alla conquista della salvezza, visti i quasi trenta punti di vantaggio dalla prima inseguitrice.
Dietro, infatti, nessuno corre, anzi. L'Havana che la scorsa settimana aveva dato piccoli segnali di ripresa, ritorna nel suo anonimato con 60,5 punti e la Non Mollare Mai si ferma ad appena 61: entrambe le squadre non mettono a referto reti. Gol di Barreto invece per il Sirtaki, ultimo, che raggiunge quota 68. Le tre squadre avranno l'occasione di rifarsi nella prossima stagione.

0 commenti
Per commentare devi registrarti e connetterti

Nessun commento