Natural Weight Loss Guide should become your way. Most Healthy Food can help you make positive food and nutrition choices. Anti-aging diet based on recommendations from leading health experts. Canon Digital Photo Professional Professional Photography Tips women's health encyclopedia Canon Hacker's Development Kit Photographer's Guide Canon DSLR
Benvenuto!
Connessione Salva password

Nuova registrazione Password dimenticata?

Recessione o no ? Commenti
di Roda, 29 Febbraio 2008 stampa
Possiamo approfittare del nostro amico De Cif per capire se l'economia americana è in recessione oppure no ?

In questi giorni continuiamo a sentire che l'economia USA è ferma, che c'è il pericolo di recessione, ecc.

E' di oggi la notizia (sul Corriere) che, a detta di alcuni analisti americani altre banche falliranno a causa dei mutui "subprime".

Inoltre, l'Euro è fortissimo sul dollaro, e questo potrebbe spronare Moro a comperarci un bel po' di cose negli USA e portarcele la prossima volta che viene qui : gliele pagheremo in Euro Laughing

A parte gli scherzi, vorrei capire :

a) cosa si intende per "recessione" e cosa la differenzia da un rallentamento dell'economia ?

b) cosa sono i mutui "subprime" ?

c) gli USA sono effettivamente in crisi ? E, in caso di risposta affermativa, questa si ripercuoterà in Europa ? In che modo ?

d) vantaggi e svantaggi di un Euro così forte sul dollaro ? (alcuni li so : paghiamo meno il petrolio, però la ditta di Elisa non vende più un cazzo negli States)

e) gli analisti economici sparano le loro profezie a caso ? Come spiegare, altrimenti, che le stime di crescita italiana da parte dell'UE sono continuamente aggiornate, ovviamente al ribasso ( l'ultima prevede per il 2008 una crescita del PIL dello 0,8 %, meno della crescita annua dell'uccello di LLerin ).

f) è vero che l'economista è colui che deve spiegare perchè le sue previsioni NON si sono avverate ? Se si, cosa cazzo abbiamo speso i nostri soldi per mandarti a studiare al di là dell'oceano ? Se era per fare il sito NFA, potevi costruirlo anche da qui.

Ciao

1 commento
Per commentare devi registrarti e connetterti

Nota: i commenti sono di proprieta' degli autori, che ne sono responsabili.

  di elmoro, 10 Marzo 2008, 21:58 permalink

Brevemente:

a) un tempo si intendeva per recessione due trimesti consecutivi di PIL in diminuzione; ora si usa un criterio un po' piu' complesso definito dall'NBER che usa come criterio anche altre variabili come occupazione, produzione, etc...

b) sono mutui il cui creditore ha caratteristiche di solvibilita' inferiori alla "norma" o perche' ha un reddito basso, o perche' la sua storia creditizia contiene qualche falla (non ha effettuato sempre pagamenti in tempo), o perche' il valore del mutuo e' molto vicino al prezzo di acquisto (in un mutuo regolare si prende a prestito l'80% o meno).  

c) tutte domande le cui risposte sono opinabili e complicate. Puoi cominciare qui

d) sostanzialmente la risposta te la sei gia data

e) mi piace la parola che hai usato, "analista economico", piuttosto che "economista". Il lavoro di fare previsione e' piuttosto difficile; 2 anni e piu' di fed mi hanno fatto imparare qualcosa su questo campo. Mi astengo dal commentare per iscritto

f) no, non e' vero.  

 

|