Natural Weight Loss Guide should become your way. Most Healthy Food can help you make positive food and nutrition choices. Anti-aging diet based on recommendations from leading health experts. Canon Digital Photo Professional Professional Photography Tips women's health encyclopedia Canon Hacker's Development Kit Photographer's Guide Canon DSLR
Benvenuto!
Connessione Salva password

Nuova registrazione Password dimenticata?

16^ di Fantacampionato Fantacalcio
di siracide,  9 Gennaio 2008 stampa
Nuovi risultati e classifica aggiornata

Fantacalcio 2007/2008 - 16^ giornata

CLASSIFICA di GIORNATA
 
CLASSIFICA GENERALE
Real GioGio (Giovanni) 81,0  
Real GioGio (Giovanni)
1150,0
1 (=)
Fanta Spes (Giulio) 72,0  
Sporting Lelao (Daniele)
1106,0
2 (=)
Dott. Cimarelli (Marco R.) 71,0  
Lupi United 1912 (Dino)
1099,0
3 (=)
Lupi United 1912 (Dino) 67,0  
Fanta Spes (Giulio)
1089,5
4 (+1)
Non mollare mai! (Andrea) 65,5  
Nuova Ardita C1 (Marco S.)
1067,0
5 (+1)
Laghetto 2006 (Tiziano) 65,0  
Sirtaki (Siro)
1067,0
5 (-1)
Nuova Ardita C1 (Marco S.) 63,5  
Galatinicos (Roberto)
1063,0
7 (=)
Galatinicos (Roberto) 63,5  
Laghetto 2006 (Tiziano)
1058,5
8 (=)
Sporting Lelao (Daniele) 61,5  
Havana (Nicola)
1037,5
9 (=)
Havana (Nicola) 57,0  
Dott. Cimarelli (Marco R.)
1031,0
10 (=)
Sirtaki (Siro) 48,0  
Non mollare mai! (Andrea)
1024,0
11 (=)

La classifica è la somma dei punti ottenuti nelle varie giornate.

Classifica marcatori:

10 gol: Trezeguet (Sirtaki)

9 gol: Totti (Havana)

8 gol: Ibrahimovic (Real GioGio); Mutu (Fanta Spes)

7 gol: Bellucci (Sporting Lelao); Amauri (Havana)

6 gol: Di Natale (Real GioGio); Cruz (Lupi United 1912)

5 gol: Kakà (Fanta Spes); Del Piero (Nuova Ardita); Doni (Sirtaki); Maccarone (Lupi United 1912); Quagliarella (Sporting Lelao); Pandev (Laghetto 2006)

4 gol: Zalayeta (Fanta Spes); Miccoli, Rocchi (Nuova Ardita); Corradi (Lupi United 1912).

3 gol: Zampagna, Frick (Fanta Spes); Foggia, Pazzini, Tavano (Non Mollare Mai); Domizzi, Seedorf, Loria, Rosina (Sporting Lelao); Mancini, Perrotta, Giuly (Galatinicos), Amoruso (Laghetto 2006), Gilardino (Dott. Cimarelli); Iaquinta, Mascara (Sirtaki); Cavani (Real GioGio)

2 gol: Vieri, Morrone, Knezevic, Carrozzieri (Nuova Ardita); Lavezzi (Sporting Lelao); Vucinic, De Rossi (Galatinicos); Crespo, Vannucchi (Lupi United 1912); Hamsik, Spinesi, Cordoba, Simplicio (Laghetto 2006); Montella, Salihamidzic (Dott. Cimarelli); Leon, Vargas (Fanta Spes); Juan, Cambiasso, Santana (Real GioGio), Fini (Non Mollare Mai).

1 gol: Chiellini, Zaccardo, Mutarelli (Sporting Lelao); Aquilani, Pizarro, Taddei, Langella (Galatinicos); Dellafiore, Zapata, Ambrosini, Inler, Lanna, Pisanu (Sirtaki); Ferreira Pinto, Donadel (Fanta Spes); Figo, Suazo (Lupi United 1912); Mauri, Terlizzi, Adriano, Gargano, Camoranesi, Montolivo (Real GioGio); Asamoah, Conti (Laghetto 2006); Recoba, Reginaldo, Cozza (Non Mollare Mai); Nesta, Mesto, Corini, Di Vaio, Ventola, Pirlo (Havana); Floro Flores, Volpi, Panucci, Nedved, Maggio (Dott. Cimarelli); Cassano (Nuova Ardita).

 

il commento de "Lo SCARAbocchio"

Campionato chiuso? Forse è un po' troppo presto per affermarlo, quando mancano ancora 21 giornate alla fine, ma non si capisce cosa possa arrestare la marcia della capolista che quando va male va tranquillamente sopra i settanta punti, e quando va bene, come in quest'ultima giornata, dilaga conquistando ben 81 punti. Cinque i gol messi a segno (Cambiasso, Montolivo, il "solito" Di Natale più la doppietta di Santana) dal Real GioGio che finora ha mandato a bersaglio 12 dei suo giocatori, e che nelle ultime ore si è ulteriormente rafforzata con l'arrivo di Borriello dal Genoa, al posto del discotecaro Adriano.
Per capire quanto conta essere giocatori del Real GioGio, apriamo una piccola curiosa parentesi per verificare le sorti degli uomini che l'anno scorso fecero vincere il titolo a mister Sartori. I suoi portieri erano Dida (ora "Didastroso" al Milan), Campagnolo (al momento fuori per infortunio) e Puggioni (finito in C1). Tra i difensori figuravano i vari Jankuloski, Materazzi (entrambi quest'anno sempre out per infortunio) e Castellini (in B) più Kaladze unico a restare più o meno sui livelli della passata stagione. A centrocampo Stankovic (quasi mai in campo finora causa problemi fisici), Kakà (chiedere a Giulio per informazioni sul rendimento di quest'anno), Bresciano (raramente negli undici del Palermo), Fiore e Ariatti (in B a Mantova e Lecce): unico rimasto che gode ancora degli influssi benefici - ovviamente - Montolivo. Chiudiamo con il reparto attaccanti che era composto da: Budan e Stellone (infortunati a Parma e Torino, mai visti finora), Riganò (ectoplasma in Spagna), Soncin (in B all'Ascoli senza brillare), e Barreto, anche lui finito in B, e che a Treviso vorrebbero mettere con un forcone sul primo treno utile e rispedirlo a casa. Cosa dire? Forse che, come negli anni passati, continueremo a gufare, consci che probabilmente servirà a poco.
Torniamo al campionato attuale per verificare cosa succede nel resto della classifica. Pare in rottura prolungata lo Sporting Lelao, che dopo la sbandata della scorsa settimana non riesce a tornare in careggiata, anche perché il gol di Rosina su rigore viene praticamente vanificato dall'errore di Domizzi sempre dal dischetto. Alla fine sono solo 61,5 i punti presi, e la priorità ora è quella di mantenere la seconda piazza perché la vetta dista l'enormità di 44 punti. Alle sue spalle con l'ennesimo centro di bomber Cruz, rinvengono i Lupi di Dino, che con 67 punti conquistati, riducono quindi a sole 7 lunghezze il gap che li divide dalla squadra di Daniele. Bene anche il Fanta Spes che con la doppietta di Mutu e la rete di Vargas, in serie positiva da ormai tre turni, ritorna a farsi vivo nelle zone alte, dove potrà certamente dire la sua se Kakà tornerà ad avere un rendimento degno di un "pallone d'oro".
Perde terreno invece il Sirtaki che privo di quasi tutta la difesa - portiere compreso - è costretto con soli 8 uomini effettivi da cui ottiene un misero 48, anche grazie alla segnatura del capocannoniere Trezeguet; così la squadra di mister Pillan è raggiunta al quinto posto dalla Nuova Ardita che pur senza brillare, con un modesto 63,5 migliora di un gradino la sua classifica.
63,5 ottengono anche i Galatinicos, settimi, che alla faccia del loro centrocampo stellare non riescono a dare una svolta al campionato che sembra destinato, per ora, a rimanere senza infamia ma anche senza troppa gloria.
Non eccelle nemmeno il Laghetto 2006: i suoi 65 punti (Simplicio in gol), non gli permettono di dormire sonni troppo tranquilli, anche se alle sue spalle non è che ci si scanni per recuperare. La squadra più vicina è infatti l'Havana che nonostante le tre reti realizzate (doppietta di Totti e gol di Amauri) non va oltre i 57 punti. Questo perché senza due difensori, si trova a giocare in nove, e in più lo stesso Amauri sbaglia un rigore. Ci chiediamo però a cosa sia servito privarsi di Cruz, visto i risultati ottenuti. Buono invece lo score della squadra dell'ammogliato Marco Rodella che continua la sua rincorsa salvezza. Il gol di Salihamidzic e il rigore parato da Sereni, lo aiutano a raggiungere 71 punti che sono il terzo miglior risultato di giornata e che gli permettono di accorciare il margine verso l'ottavo posto.
In coda, non arriva purtroppo il deciso cambio di marcia per la Non Mollare Mai che pur con il golletto di Fini fa troppo poco (65,5) per poter coltivare aspirazioni di salvezza: delle pericolanti la squadra di Cerin sembra quella decisamente messa peggio. L'unico appiglio ormai è il prossimo mercatino di riparazione.

1 commento
Per commentare devi registrarti e connetterti

Nota: i commenti sono di proprieta' degli autori, che ne sono responsabili.

  di Giogio, 09 Gennaio 2008, 14:45 permalink

Eh eh...divertente questo articolo! Bravo Scarabocchio! :-)

Gio.

|