Natural Weight Loss Guide should become your way. Most Healthy Food can help you make positive food and nutrition choices. Anti-aging diet based on recommendations from leading health experts. Canon Digital Photo Professional Professional Photography Tips women's health encyclopedia Canon Hacker's Development Kit Photographer's Guide Canon DSLR
Benvenuto!
Connessione Salva password

Nuova registrazione Password dimenticata?

Tasse Commenti
di Roda,  4 Gennaio 2008 stampa
Vorrei proporre una discussione sull'argomento tasse, coinvolgendo magari anche The Chief ed suoi amici di Noise From Amerika

Dato che siamo organicamente portati all'evasione e che le nostre imposte sono tra le più alte del mondo (e sicuramente le peggiori tra importi pagati e servizi ricevuti), non sarebbe forse il caso di tentare, come in Irlanda ed Estonia, ad es., la "flat tax" sui salari ? In pratica, un'aliquota unica (supponiamo il 12 o il 15%) per tutti, indipendentemente dal reddito, esclusa una "no tax area" fino a , supponiamo, 10.000 euri annui ?

Voi direte : ma è immorale che io paghi la stessa aliquota di Berlusconi. Vero, ma partendo dal presupposto che molti "Berlusconi" già evadono e pagano meno di noi, forse così riusciremmo ad incassare di più. Inoltre, andrei ad aumentare considerevolmente le tassazioni sui consumi dei beni di lusso : vuoi la barca od il SUV ? Paghi, e tanto anche.

Che ne dite ?

10 commenti
Per commentare devi registrarti e connetterti

Nota: i commenti sono di proprieta' degli autori, che ne sono responsabili.

  di siracide, 04 Gennaio 2008, 12:25 permalink

Per me ogni soluzione è buona, sono disposto anche a pagare qualcosina di più (notare il diminutivo) se questo piccolo aumento fosse conseguenza di una procedura in grado di far pagare veramente tutti tutto quel che devono pagare.

Mi farebbe molto contento anche che veramente tutti (compresi molti di voi, che vi denuncerei se non foste amici Yell ma prima o poi lo farò) pagassero il canone RAI (che pure io trovo ingiusto e assurdo, ma finchè c'è lo pago correttamente e non mi ritengo un mona per questo).

|  
  di D@niele, 04 Gennaio 2008, 15:10 permalink
A parte che il canone altro non è che una tassa sul possesso della televisione, e che andrebbe abolito perché nell'epoca dei satelliti, di internet, del digitale terrestre è un'assoluta idiozia, ci terrei a sottolineare che come tutte le altre tasse io lo pago regolarmente.
Detto ciò oltre a trovare una formula per riuscire a far pagare a tutti le tasse, sarebbe il caso anche di trovarne una per evitare i miliardi (?) di euro che vengono buttati al cesso nel nostro paese degli sprechi. Tipo le opere pubbliche iniziate e lasciate a marcire per mancanza di fondi, o per chissà quali problemi burocratici. Insomma tutti paghino le tasse e poi i soldi vengano utilizzati come Dio comanda.
|  
  di elmoro, 05 Gennaio 2008, 00:42 permalink
Ma guarda che se tutti pagano tu paghi meno, non di piu'     
|  
  di siracide, 05 Gennaio 2008, 12:09 permalink

Certo, fin qui ci arrivo.

Dicevo per assurdo (forse non del tutto) che se per riuscire a far pagare veramente tutti si dovesse attivare una procedura complessa e perversa che avesse come conseguenza almeno iniziale un piccolo aumento delle tasse, sarei disposto a pagare un pochino di più.

|  
  di Io, 04 Gennaio 2008, 12:28 permalink

Ci avevo pensato anche io ma rimane il problema di fondo italiano: le tasse continuerebbero a pagarle solo i dipendenti.

 

Chi lavora in proprio e può evadere continuerà a farlo 

|  
  di elmoro, 05 Gennaio 2008, 00:44 permalink
Certo che puo' farlo, ma se le tasse sono inferiori (e le penali rimangono uguali) l'incentivo a farlo e' minore. L'evasione e' come un investimento in un titolo rischioso: il rendimento e' il mancato pagamento, il rischio e' la penale se si viene beccati. Se diminuisce le tasse cala il rendimento.  
|  
  di elmoro, 05 Gennaio 2008, 00:49 permalink
Non c'e' niente di immorale che tutti paghino la stessa aliquota. Comunque il tema e' complesso e oggetto di ricerca corrente. Difficile sbrigarlo in poche righe. Tendenzialmente, le tasse sul reddito sono inefficienti perche' inducono a lavorare meno... La progressivita' delle tasse induce a lavorare meno proprio la gente piu' produttiva, del cui lavoro potrebbero benificiare anche i meno abbienti.  famoso il detto di Reagan che sosteneva che dopo il terzo film in un anno non gli conveniva piu' lavorare perche'
l'aliquota marginale era attorno al 90%.
|  
  di elmoro, 08 Gennaio 2008, 16:34 permalink
Per saperne di piu' potete provare a leggere questo articolo dei ragazzi di epistemes.
|  
  di Llerin, 09 Gennaio 2008, 12:10 permalink
Premetto che concordo che l’argomento è molto difficile e avrebbe bisogno di molti approfondimenti e che anche gli altri interventi precedenti mi trovano d’accordo.Però, dico come la penso.Io sono a favore della progressività e cerco di spiegare perché.Perché si pagano le tasse?Perché si cerca di raggiungere due scopi.Il primo è quello di avere servizi pubblici, e qui progressività o aliquota fissa è la stessa cosa.Il secondo è quello di far pagare di più le persone che hanno di più e di meno quelle che hanno di meno (la famosa redistribuzione del reddito). Qui non ci sono dubbi che la progressività è migliore della aliquota fissa. La prima raggiunge lo scopo per il suo modo di essere, la seconda ha dei limiti (indubbi) per il superamento dei quali il Roda propone di far pagare di più chi possiede alcune cose, simbolo di ricchezza, mentre il Berluska proponeva di aumentare le detrazioni per aiutare chi non ha. In entrambi i casi perché la cosa funzioni servono tanti controlli. L’effetto principale del sistema fiscale, qualsiasi esso sia, è l’evasione fiscale tanto maggiore se si vede che il primo scopo non viene raggiunto o viene raggiunto male e con tanti sprechi e si deve pagare molto con pochi controlli.Tutti i governi mettono nel proprio programma la lotta contro l’evasione fiscale, poi ci sono quelli che lo fanno, o almeno cercano di farlo, e quelli che fanno i condoni.Comunque, visto che in Italia l’evasione fiscale è cronica, occorrono tanti controlli e se il sistema li presuppone già per funzionare allora il sistema non può andare. Questo non vuol certo dire che la progressività non ha bisogno di controlli, ma il sistema già funziona e così si possono aumentare i controlli stessi.Per combattere l’evasione, secondo me, si può cercare di migliorare la progressività, come si è fatto riducendo alcune aliquote e introducendo strumenti come il redditometro, il ricavometro e gli studi di settore, ma non vedo migliori soluzioni. Piuttosto, cercherei di migliorare i servizi pubblici e limiterei gli sprechi così si pagherebbe meno e più volentieri. Per far pagare tutti non avrei soluzioni, anche perché non è pagando meno che le persone che non pagano comincerebbero a farlo, dico questo per esperienza personale, avendo lavorato per tanto tempo presso studi di commercialisti.
|  
  di elmoro, 10 Gennaio 2008, 03:32 permalink
La flat tax non e' incompatibile con la progressivita: tutti i proponenti la abbinano ad una sostanziale deducibilita' (o detraibilita'? faccio sempre casino) per una parte sostanziale del reddito (diverse migliaia di euro).
|