Natural Weight Loss Guide should become your way. Most Healthy Food can help you make positive food and nutrition choices. Anti-aging diet based on recommendations from leading health experts. Canon Digital Photo Professional Professional Photography Tips women's health encyclopedia Canon Hacker's Development Kit Photographer's Guide Canon DSLR
Benvenuto!
Connessione Salva password

Nuova registrazione Password dimenticata?

3^ di Fantacampionato Fantacalcio
di siracide, 27 Settembre 2007 stampa
Nuovi risultati e classifica aggiornata

Fantacalcio 2007/2008 - 3^ giornata

CLASSIFICA di GIORNATA
 
CLASSIFICA GENERALE

Real GioGio
(Giovanni)

79,0   Real GioGio
(Giovanni)
218,0
Fanta Spes
(Giulio)
75,5   Fanta Spes
(Giulio)
217,0
Sporting Lelao
(Daniele)
75,5   Sporting Lelao
(Daniele)
213,5
Sirtaki
(Siro)
74,5   Sirtaki
(Siro)
205,5
Havana
(Nicola)
72,0   Havana
(Nicola)
201,5
Dott. Cimarelli
(Marco R.)
69,0   Galatinicos
(Roberto)
200,0
Non mollare mai!
(Andrea)
65,5   Nuova Ardita C1
(Marco S.)
196,5
Galatinicos
(Roberto)
64,5   Lupi United 1912
(Dino)
196,0
Nuova Ardita C1
(Marco S.)
57,5   Non mollare mai!
(Andrea)
195,0
Laghetto 2006
(Tiziano)
57,0   Laghetto 2006
(Tiziano)
189,0
Lupi United 1912
(Dino)
55,5   Dott. Cimarelli
(Marco R.)
184,0

La classifica è la somma dei punti ottenuti nelle varie giornate.


Classifica marcatori:
4 gol: Ibrahimovic (Real GioGio); Totti (Havana)

3 gol: Di Natale (Real GioGio), Zampagna (Fanta Spes)

2 gol: Miccoli (Nuova Ardita); Foggia (Non Mollare Mai); Mutu (Fanta Spes); Trezeguet (Sirtaki)

1 gol: Carrozzieri, Del Piero (Nuova Ardita); Rosina, Chiellini, Zaccardo, Mutarelli, Seedorf (Sporting Lelao); Aquilani Giuly (Latterie); Iaquinta, Dellafiore (Sirtaki); Kakà, Zalayeta (Fanta Spes); Amauri, Nesta (Havana); Crespo, Corradi, Maccarone (Lupi United 1912); Juan (Real GioGio); Hamsik, Simplicio (Laghetto 2000); Recoba (Non Mollare Mai)

 

il commento de "Lo SCARAbocchio"
Terza giornata di campionato e nuovo cambio al vertice della classifica, dove ritroviamo una vecchia conoscenza: il Real GioGio di Giovanni, altrimenti noto come "uomo culo". Nonostante la prestazione insufficiente di quasi tutta la squadra si aggrappa alle doppiette di Ibrahimovic e di Natale e ottiene 79 punti che lo proiettano in testa al gruppo, sottraendo la leadership a quello che è stato il suo contendente principale della passata stagione, il Fanta Spes, che con i gol di Zampagna e Mutu coglie un positivo 75,5 che però non gli è sufficiente per conservare il primo posto.
Con lo stesso punteggio (75,5) risale al terzo posto lo Sporting Lelao. Zaccardo, Seedorf e Mutarelli i goleador, a fronte però di un paio di insufficienze gravi che abbassano un po' lo score totale.
Il Sirtaki di mister Moses Ndiema Kipsiro, sfrutta l'attacco Juve per salire al quarto posto. Trezeguet, Iaquinta e Dellafiore i marcatori delle tre reti conquistate, ma con il grosso rammarico dei gol persi di Pisanu e Loviso.
Sorprendente quinto posto generale per l'Havana che conquista 72 punti grazie alla doppietta di Totti, mentre qualche segnale di risveglio arriva dalla Dott. Cimarelli che, lasciato in panchina bomber Acquafresca, si affida al portiere Sereni che para due rigori per agganciare i 69 punti, che seppure non gli consentano di abbandonare l'ultimo posto in classifica, danno un po' di respiro.
Arriviamo ora alla lunga schiera degli insufficienti: si parte con la NMM di Andrea Cerin che arriva appena sotto il minimo con 65,5 punti, senza segnare nemmeno un gol e con alti (il portiere Frey con 7,5 di voto) e bassi (Natali 4 e ammonizione). Poi i Galatinicos di Robi Cerin, che non sfruttano il blocco Roma per andare a bersaglio e ottengono solo un modesto 64,5, perdendo pure la segnatura di Langella.
Poi la serie dei "gravissimi": la nuova Ardita con 57,5 paga le numerose ammonizioni e soprattutto il rigore sbagliato da Del Piero. Il Laghetto 2000, complici due 4,5 (Dida e Spinesi) e addirittura un 3 (Baiocco espulso) si ferma ad appena 57 e pare pagare ancora lo scotto della matricola.
Infine peggiore di giornata, con 55,5, il povero Dino che oltre a giocare in 10 e pagare l'espulsione di Maicon, incappa anche nella giornata storta di Maccarone che, gol segnato a parte, sbaglia due rigori abbassando così di molto il totale di squadra.

0 commenti
Per commentare devi registrarti e connetterti

Nessun commento