Natural Weight Loss Guide should become your way. Most Healthy Food can help you make positive food and nutrition choices. Anti-aging diet based on recommendations from leading health experts. Canon Digital Photo Professional Professional Photography Tips women's health encyclopedia Canon Hacker's Development Kit Photographer's Guide Canon DSLR
Benvenuto!
Connessione Salva password

Nuova registrazione Password dimenticata?

1^ di Fantacampionato Fantacalcio
di siracide,  8 Settembre 2007 stampa
Ricomincia il passatempo del fantacalcio buferiano (con 4 ospiti).

Ecco i risultati della nostra prima giornata (il campionato vero è alla seconda).

La Fantacoppa partirà quanto prima o con effetto retroattivo appena trovero un minuto per organizzare il tutto.

 

Fantacalcio 2007/2008 - 1^ giornata

CLASSIFICA 1^ GIORNATA

NUOVA ARDITA C1
marco s.

78,5

SPORTING LELAO
daniele

74,5

GALATINICOS
roberto

72,5

REAL GIOGIO
giovanni

70,5

FANTASPES
giulio

70,0

NON MOLLARE MAI!
andrea

69,5

LUPI UNITED 1912
dino

67,5

LAGHETTO 2006
tiziano

63,5

SIRTAKI
siro

61,5

DOTT. CIMARELLI
marco r.

61,0

HAVANA
nicola

60,5

CLASSIFICA GENERALE

NUOVA ARDITA C1
marco s.

78,5

SPORTING LELAO
daniele

74,5

GALATINICOS
roberto

72,5

REAL GIOGIO
giovanni

70,5

FANTASPES
giulio

70,0

NON MOLLARE MAI!
andrea

69,5

LUPI UNITED 1912
dino

67,5

LAGHETTO 2006
tiziano

63,5

SIRTAKI
siro

61,5

DOTT. CIMARELLI
marco r.

61,0

HAVANA
nicola

60,5

La classifica è la somma dei punti ottenuti nelle varie giornate.


Classifica marcatori:
2 gol: Ibrahimovic (Real GioGio); Miccoli (Nuova Ardita); Foggia (Non Mollare Mai!)

1 gol: Carrozzieri, Del Piero (Nuova Ardita); Rosina, Chiellini (Sporting Lelao); Aquilani Giuly (Latterie); Trezeguet (Sirtaki); Kakà, Zampagna, Mutu (Fanta Spes); Amauri Totti (Havana)

 

COMMENTO
Partenza a spron battuto per la Nuova Ardita di Marco Scalchi che, con quattro gol segnati, ottiene un punteggio di tutto rispetto (78,5). In gol Miccoli (2 reti), Carrozzieri e Del Piero. A sporcare in qualche modo la prestazione le cinque ammonizioni subite, che abbassano il suo score totale di 2 punti e mezzo. A 74,5 troviamo lo Sporting Lelao, che deve rammaricarsi profondamente per aver perso ben tre marcature (Rinaudo, Domizzi e Lavezzi, lasciati in tribuna o panchina) a fronte dei due gol segnati da Rosina e Chiellini. Buona comunque la prestazione generale della squadra con una sola insufficienza negli undici.
I Galatinicos di Robi Cerin targati Roma Calcio arrivano ai 72 punti e mezzo, grazie ai gol di Aquilani e Giuly, mentre il campione uscente Giovanni si deve "accontentare" di un 70,5 impreziosito dalla doppietta di Ibrahimovic. A occhio e croce la squadra non sembra al momento in grado di fornire le prestazioni superlative della passata stagione; molti i punti di domanda legati a giocatori infortunati di cui si attende il recupero (Ronaldo, Mauri...). A rosa completa però potrebbe tornare protagonista. L'antagonista principale del Real GioGio della passata stagione, il Fanta Spes di Giulio, si ferma invece a 70, nonostante i tre gol messi a segno da Kakà, Zampagna (entrambi su rigore) e Mutu. Persa invece la doppietta di Zalayeta, lasciato a riposo. Poco sotto troviamo la squadra di Andrea Cerin, che fa registrare un tiepido 69,5. La doppietta di Foggia non basta ad alzare il risultato oltre la soglia dei 70 punti, che invece sarebbero stati superati con il gol di Cozza, estromesso dall'undici titolare. Mister Aurigemma riesce ad ottenere la sufficienza (67,5 punti) da una squadra che non trova la via del gol, ma che si dimostra comunque quadrata. A pagare lo scotto della matricola invece è il Laghetto 2006 guidato da Tiziano che, oltre a non andare a bersaglio con nessun giocatore, inanella numerose insufficienze - il peggiore Del Grosso espulso che ottiene un 4,5 - e non va oltre i 63,5 punti.
Tre 4,5 e tre soli giocatori sufficienti su undici, giustificano il 61,5 con cui parte il Sirtaki (nome nuovo per la squadra di Siro). Per lui va a bersaglio lo juventino Trezeguet.
Partenza con freno a mano tirato anche per mister Rodella: solo 61 punti nel suo tabellino. Il reparto offensivo ha la media del cinque, e risulta misteriosa la scelta di tenere in panchina l'attaccante Acquafresca strappato agli avversari in sede di mercato a suon di miliardi 58 (!). La maglia nera della giornata va all'Havana di mister Nicola Piovesan che conferma subito le perplessità suscitate in sede di mercato nella costruzione del reparto difensivo, infarcito di giocatori rotti e/o panchinari. I 10 giocatori scesi in campo (nonostante la novità regolamentare della panchina "aperta", infatti, non è stato trovato nessun cambio in difesa) nonostante i 4 gol subiti dal portiere De Lucia e il 3,5 ottenuto da Mesto, vengono salvati dai gol di Amauri e Totti, altrimenti il disastro sarebbe stato totale.

4 commenti
Per commentare devi registrarti e connetterti

Nota: i commenti sono di proprieta' degli autori, che ne sono responsabili.

  di Llerin, 09 Settembre 2007, 10:28 permalink

Come ogni anno anche quest'anno vorrei cambiare il nome della squadra.

Lo dico ora non avendo fatto a tempo a dirlo il giorno dell'asta.

La mia squadra quest'anno si chiama: NON MOLLARE MAI!

|  
  di D@niele, 10 Settembre 2007, 08:36 permalink
Nel mio commento mi sono dimenticato di segnalare i gol persi da Tiziano/Laghetto 2006 (Amoruso) e Nicola/Havana (Ventola). Chiedo venia, e con l'occasione vi invito a mandarmi i risultati completi di formazioni e magari anche degli eventuali gol persi, in modo da rendere il commento più preciso. Grazie!
|  
  di Llerin, 10 Settembre 2007, 15:37 permalink
Penso sia cosa buona e giusta (come un tempo diceva Moro) passare a tutti i fantaallenatori le rose di tutte le squadre.
|  
  di Massa, 10 Settembre 2007, 23:21 permalink
Caro Roda... non sono ancora andato al cinema.
|