Natural Weight Loss Guide should become your way. Most Healthy Food can help you make positive food and nutrition choices. Anti-aging diet based on recommendations from leading health experts. Canon Digital Photo Professional Professional Photography Tips women's health encyclopedia Canon Hacker's Development Kit Photographer's Guide Canon DSLR
Benvenuto!
Connessione Salva password

Nuova registrazione Password dimenticata?

Roda

Il socio Marco Rodella

roda

nome buferiano Roda e chiamato solitamente così o, qualche altra volta, Marco o, più raramente, Rodea

[ndr. questo profilo è datato 1999]  Il socio Rodella cav. Marco è stato nominato cavaliere del Club dal Presidente, in una nottata di qualche anno fa. Dobbiamo dire che il titolo di cavaliere gli sta stretto, grande è la sua personalità, che gli permette di dare sempre il meglio di sè in ogni occasione.

Scripta manent, verba volant, si diceva qualche anno fa, ma questo non vale per il Roda. Infatti, noi soci tutti ricordiamo le sue grandi cavalcate verbali, nelle quali evoca le sue esperienze di vita, sempre molto colorite e spassose. Il Rodella è un socio devoto e fedele, non ricordiamo di averlo visto mancare ad una bufera. Quando incontra il Presidente, non manca mai di prostrarsi al suo cospetto, producendosi in un inchino di rispetto e meraviglia. Il Presidente, in un mix di commozione ed imbarazzo, si chiede sempre se è all'altezza di questi inchini.

Marco, anche lui come il socio Scaramella, tende al nervosismo quando gioca a pallone con i suoi amici, e dà il meglio di sè (nel senso verbale) quando disputa tornei di calcetto (come quello di Casale n.d.r.). In questi casi, al primo errore dell'arbitro il socio cerca nei suoi archivi segreti gli epiteti più impensati da rivolgere all'arbitro. Nel torneo di Bertesinella di qualche anno fa, il Roda è stato protagonista di una espulsione, che ha fatto esplodere il suo nervosismo. Mentre usciva dal campo, testimoni Presidente e larga parte dei buferiani, si è rivolto all'arbitro con un perentorio e imperioso "lei è un coglione!", gridato a 1000 dB. A questo punto, mentre si alzavano in volo tutti gli uccelli del vicinato, che fino ad allora credevano che quello fosse un posto tranquillo, il nostro Roda si è diretto verso gli spogliatoi, lasciando in campo lo scompiglio generale.